Floyd Mayweather, Kim Kardashian e Paul Pierce hanno citato in giudizio per frode di criptovaluta

Di: Maksim Panasovskyi | 12.01.2022, 11:50
Floyd Mayweather, Kim Kardashian e Paul Pierce hanno citato in giudizio per frode di criptovaluta

Tre celebrità americane sono state coinvolte nel caso di frode sulla valuta digitale di EthereumMax. Loro, così come un certo numero di uomini d'affari, sono accusati di aver rilasciato dichiarazioni false o fuorvianti in merito al token.

Secondo un'azione legale collettiva depositata presso il tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il distretto centrale della California, l'ex giocatore di basket Paul Pierce, il pugile Floy Mayweather e la modella Kim Kardashian hanno pubblicizzato la criptovaluta per venderla dopo il rally dei prezzi.

I querelanti affermano che EthereumMax è una moneta speculativa creata da un gruppo sconosciuto di sviluppatori. Il valore del token è di $ 0,0000000168 e la capitalizzazione di mercato è di circa $ 25,6 milioni.

Floyd Mayweather ha pubblicizzato EthereumMax la scorsa estate durante un duello con il blogger Logan Paul. Sviluppatori di criptovalute erano elencati  nell'elenco degli sponsor della lotta.

Kim Kardashian su Instagram invitato gli abbonati (pubblico - 278 milioni di utenti) si uniscono alla community di EthereumMax. A sua volta, Paul Pierce su Twitter la scorsa primavera ha scritto che con l'aiuto della criptovaluta ha guadagnato di più in un mese che "in un anno con tutti voi".

Una fonte: Il giornale di Wall Street