La versione PC di God of War è in lavorazione da almeno 2 anni. Il supporto per le mod non è pianificato.

Di: Vadim Osiyuk | 14.01.2022, 19:45
La versione PC di God of War è in lavorazione da almeno 2 anni. Il supporto per le mod non è pianificato.

Oggi, 14 gennaio, il tanto atteso God of War (2018) è apparso in accesso gratuito su Steam. Alla vigilia dell'uscita del gioco, un sito famoso Informatore di gioco ha intervistato Corey Borlog, responsabile del progetto creativo, e Matt Dewald, responsabile della produzione tecnica senior. Ecco il più interessante della loro conversazione: 

  • Nonostante il fatto che Barlog dubitando costantemente delle sue decisioni creative, era contrario a apportare modifiche a qualcosa di diverso dal lato tecnico del "God of War" - dicono che è meglio lasciare tutto com'è ed eliminare le carenze nei progetti futuri.
  • Secondo Barlog, l'iniziativa di portare le esclusive PlayStation è arrivata in gran parte dagli studi Sony  - Le squadre avrebbero offerto questa idea alle autorità così spesso che le hanno ascoltate e hanno deciso di provarla.
  • Barlog non sa se funzionerà Vai Ragnarok su computer e come può accadere: tutto dipende  Sony.
  • La versione del gioco è stata preparata per almeno due anni: ecco quanto tempo Devald ha lavorato al porto. Probabilmente, la produzione è durata più a lungo: è possibile che lo sviluppatore si sia unito alla produzione dopo il suo inizio.
  • E Barlog, e Dewald positivo sulle mod nei giochi per PC, ma supporto ufficiale per le modifiche Dio della guerra non ci sono piani: la creazione di strumenti di facile apprendimento richiederà troppo lavoro. 

"I nostri strumenti sono sofisticati. Lavoriamo e basta. Amiamo gli strumenti sofisticati. Il nostro motore non è progettato per supportare le modifiche. I nostri strumenti sono molto raffinati e di natura sofisticata. Quindi non credo che il supporto per le mod arriverà in futuro. Anche se qualcuno lo sa"., - ha commentato Barlog. 

Fonte:Informatore di gioco

Foto:Dio della guerra