La Cina usa i droni per creare pioggia nella provincia del Sichuan

Di: Maksim Panasovskyi | 30.08.2022, 14:04
La Cina usa i droni per creare pioggia nella provincia del Sichuan

I meteorologi del Sichuan hanno deciso di utilizzare i droni per combattere la siccità.

Ecco cosa sappiamo

La prolungata assenza di pioggia nella provincia del Sichuan ha avuto un grave impatto negativo sull'industria. La siccità ha soppresso la produzione di elettricità, interrompendo le catene di approvvigionamento di numerose aziende, tra cui la statunitense Tesla e Apple.

Il dipartimento meteorologico ha cercato di risolvere i problemi con l'aiuto dei droni. La mattina del 25 agosto, i droni hanno preso il volo nel nord e nel sud-est della provincia. Entro oggi, 29 agosto, i droni dovrebbero coprire un'area di 6.000m2.

I droni vengono utilizzati per spruzzare una sostanza che forma ghiaccio nelle nuvole che contengono un po' di umidità. Questa sostanza può essere, ad esempio, ioduro d'argento. Le gocce di pioggia devono raccogliersi intorno ad esso, dopo di che guadagnano massa e cadono a terra.

Si noti che questa tecnologia non è rivoluzionaria per la Cina. In precedenza, le autorità della Repubblica utilizzavano droni per irrigare i campi durante la siccità e per garantire cieli sereni durante le Olimpiadi.

Fonte: Bloomberg

Immagine: CGTN

Vai più a fondo: