La Svezia accusa i russi di aver rubato le telecamere per il traffico Canon da installare nei droni Orlan-10

Di: Maksim Panasovskyi | 21.10.2022, 20:25
La Svezia accusa i russi di aver rubato le telecamere per il traffico Canon da installare nei droni Orlan-10

I servizi segreti svedesi accusano i russi di rubare le telecamere del traffico, utilizzate poi nei droni.

Ecco cosa sappiamo

I furti di telecamere Canon, utilizzate per monitorare il traffico, sono aumentati di recente in Svezia. Secondo il Servizio di sicurezza statale, nel Paese sono sparite almeno 100 telecamere per il traffico.

Alla fine dell'estate si è saputo che 11 telecamere erano state rubate nella zona tra Haoskamp e Tierp. Tre giorni dopo, è stato riferito che un totale di circa cinque dozzine di telecamere erano scomparse nei dintorni di Stoccolma. I furti sono proseguiti con l'arrivo dell'autunno. A settembre, in particolare, sono state rubate diverse telecamere sull'autostrada E16. Le province di Dalarna e Jestrikland sono state le più colpite.

Secondo il quotidiano Aftonbladet, le telecamere Canon rubate sono state trovate nei droni da ricognizione Orlan-10 utilizzati dalla Russia nella sua guerra contro l'Ucraina. Il costo di un sistema di videosorveglianza è di poco superiore ai 20.000 dollari.

Fonte: Aftonbladet

gnu