La NASA ha inaspettatamente perso il contatto con la navicella Orion

Di: Maksim Panasovskyi | 24.11.2022, 13:11
La NASA ha inaspettatamente perso il contatto con la navicella Orion

La National Aeronautics and Space Administration (NASA) ha improvvisamente perso il contatto con il lander lunare Orion, che tre giorni fa ha volato a 129 km dalla Luna e domani, 25 novembre, entrerà in un'orbita lontana.

Ecco cosa sappiamo

Gli esperti della missione lunare Artemis I hanno dichiarato che la comunicazione con la capsula è stata persa per motivi sconosciuti. Quarantasette minuti dopo il guasto, l'agenzia spaziale federale è riuscita a ristabilire il contatto con la navicella. Secondo la NASA, ora tutti i processi funzionano in modalità normale.

La comunicazione tra gli esperti e la capsula avviene tramite un sistema di Deep Space Network. La perdita di comunicazione con Orion è stata registrata il 23 novembre. Fino ad allora non è stato risolto alcun guasto. I rappresentanti della NASA annunciano un'indagine sulle cause della perdita di contatto con l'apparato.

Per contribuire a eliminare il problema è stato utilizzato il metodo più affidabile: la riconfigurazione sulla Terra. Per determinare le cause del guasto la NASA studierà i dati registrati a bordo della navicella, compresi quelli ottenuti durante la mancanza di comunicazione con la capsula.

Fonte: spazio