La tedesca ThyssenKrupp Marine Systems vuole vendere alla Polonia il sottomarino diesel-elettrico Type 212 Common Design.

Di: Maksim Panasovskyi | 11.09.2023, 22:21
La tedesca ThyssenKrupp Marine Systems vuole vendere alla Polonia il sottomarino diesel-elettrico Type 212 Common Design.

Quest'anno la Polonia bandirà una gara d'appalto per la costruzione di nuovi sottomarini per la sua marina. La holding tedesca ThyssenKrupp Marine Systems intende partecipare alla gara.

Ecco cosa sappiamo

La Marina polacca ha un solo sottomarino in servizio. Si chiama ORP Orzel, è un rappresentante della classe Kilo ed è stato costruito in Unione Sovietica nell'ambito del progetto 877E circa 40 anni fa.

Per sostituire il vecchio sottomarino ed espandere la propria flotta, il Paese europeo ha lanciato il programma Orka, nell'ambito del quale saranno costruiti nuovi sottomarini. Il Ministro della Difesa Mariusz Błaszczak ha dichiarato in primavera che la gara d'appalto si terrà entro la fine dell'anno.

ThyssenKrupp Marine Systems propone il sottomarino diesel-elettrico Type 212 Common Design. Si tratta di un'evoluzione del sottomarino Tipo 212A (nella foto sopra), in servizio con le marine militari tedesca e italiana. Lo ha dichiarato un rappresentante della holding tedesca ai giornalisti presenti alla fiera MSPO-2023 in Polonia.

La variante base del Tipo 212 è dotata di un sistema di propulsione diesel-elettrico a celle a combustibile indipendenti dall'aria. Il sottomarino ha un dislocamento di 1.840 tonnellate e può immergersi fino a 350 metri di profondità.

Il sottomarino tedesco è lungo 56,3 metri e largo 6,8 metri. L'equipaggio è composto da 27 persone. Il sottomarino può raggiungere una velocità di circa 35 chilometri orari e può effettuare missioni di 30 giorni. La versione Common Design dovrebbe avere un'impronta acustica ridotta, un raggio d'azione e una velocità migliori.

Fonte: Janes