Il Giappone acquisterà 10 carri armati di tipo 10 e 16 obici semoventi di tipo 19 per un costo di 212 milioni di dollari.

Di: Maksim Panasovskyi | 19.10.2023, 20:26
Il Giappone acquisterà 10 carri armati di tipo 10 e 16 obici semoventi di tipo 19 per un costo di 212 milioni di dollari.

Il Giappone è pronto a spendere più di 200 milioni di dollari per l'acquisto di carri armati e obici. Lo ha riferito il Ministero della Difesa del Paese del Sol Levante.

Ecco cosa sappiamo

Le Forze di autodifesa terrestre del Giappone intendono acquistare altri carri armati di tipo 10 e sistemi di artiglieria semovente di tipo 19 di calibro 155/52. Le autorità stanzieranno circa 212 milioni di dollari per il nuovo armamento nell'anno fiscale 2024.

I parametri tecnici dei nuovi carri armati e obici non differiranno da quelli già in servizio presso l'esercito giapponese. Inoltre, il Ministero della Difesa non ha in programma di ammodernarli nel prossimo futuro.

Il bilancio della difesa per l'anno fiscale 2024 stanzia 112 milioni di dollari per l'acquisto di 10 carri armati principali. L'acquisto di 16 unità di artiglieria semovente costerà 100 milioni di dollari.

Attualmente il Giappone dispone di 111 carri armati di tipo 10, le cui consegne sono iniziate nel 2012. Si prevede che questi carri sostituiranno gradualmente i Type 74 e i Type 90.

Fonte: Janes