Il primo caccia F-15EX Eagle II ammodernato nella sua configurazione finale ha effettuato il suo volo di debutto

Di: Maksim Panasovskyi | 31.10.2023, 20:59
Il primo caccia F-15EX Eagle II ammodernato nella sua configurazione finale ha effettuato il suo volo di debutto

Boeing si prepara a consegnare il primo caccia F-15EX Eagle II nella sua configurazione finale. L'aereo ha recentemente effettuato il suo volo di debutto.

Ecco cosa sappiamo

Gli esperti dell'aeronautica statunitense e di Boeing stanno studiando i dati ottenuti durante i test operativi del caccia F-15EX Eagle II. Le informazioni permetteranno di decidere la fase di produzione su scala reale. Si prevede che ciò avverrà entro la fine di quest'anno.

L'aeronautica statunitense ha due caccia di prova F-15EX Eagle II. Sono basati su aerei destinati alla Royal Bahrain Air Force. Boeing prevede di consegnare al cliente i primi sei caccia in configurazione finale entro la fine del primo trimestre dell'anno fiscale 2024. Quattro di essi saranno destinati alla Florida e altri due all'Oregon.

L'F-15EX è un programma importante ma costoso per l'aeronautica statunitense. Recentemente è stato rivelato che il costo medio per aereo del primo lotto sarà di 90 milioni di dollari, il che significa che sarà più costoso di 7,5 milioni di dollari rispetto all'F-35A Lightning II.

Il caccia aggiornato ha già dimostrato di poter trasportare tre missili JASSM e una dozzina di missili AMRAAM. Inoltre, in futuro gli aerei F-15EX potrebbero diventare vettori di armi ipersoniche.

Inizialmente, l'aeronautica statunitense voleva acquistare 144 velivoli. In seguito il piano è stato ridotto a 80 unità. Ora il servizio militare prevede di acquistare 104 caccia. È possibile che questa cifra cambi in una direzione o nell'altra.

Fonte: The Aviationist