Il missile ipersonico HASTE lancerà il drone DART AE, che potrà raggiungere una velocità di oltre 8.600 km/h.

Di: Maksim Panasovskyi | 09.11.2023, 21:40
Il missile ipersonico HASTE lancerà il drone DART AE, che potrà raggiungere una velocità di oltre 8.600 km/h.

Il missile ipersonico HASTE sarà utilizzato per lanciare il drone DART AE. Lo ha riferito la società Rocket Lab.

Ecco cosa sappiamo

Nella primavera del 2023, Rocket Lab ha annunciato la creazione di un razzo ipersonico HASTE (Hypersonic Accelerator Suborbital Test Electron). Due mesi dopo, l'azienda è riuscita a completare con successo il suo primo lancio orbitale.

Ora Rocket Lab si sta preparando a testare un veicolo aereo senza pilota nell'interesse della Defence Innovation Unit statunitense. Si tratta del drone DART AE, sviluppato dall'azienda australiana Hypersonix Launch Systems.

Il test si svolgerà nell'ambito del programma HyCAT (Hypersonic and High-Cadence Airborne Testabilities). Il velivolo è dotato di un motore SPARTAN straight-through e sarà in grado di raggiungere una velocità di Mach 7 (oltre 8600 km/h). Il raggio di lancio sarà di 1.000 chilometri.

Il DART AE non può decollare da solo. Per questo motivo ha bisogno di un booster, per il cui ruolo è stata scelta l'azienda di razzi ipersonici Rocket Lab. HASTE sarà in grado di accelerare il velivolo a Mach 5 (6174 km/h).

Lo scopo del test è valutare l'accelerazione e verificare le prestazioni del sistema di propulsione. Gli ingegneri sperano di ottenere dati sulle prestazioni del velivolo a più di cinque volte la velocità del suono.

Il test si svolgerà in uno spazioporto in Virginia. Il lancio del test DART AE è previsto per il primo trimestre del 2025.

Fonte: Rocket Lab

UAV