Il drone navale statunitense Devil Ray ha lanciato per la prima volta dei missili durante una missione in Medio Oriente

Di: Maksim Panasovskyi | 09.11.2023, 22:54
Il drone navale statunitense Devil Ray ha lanciato per la prima volta dei missili durante una missione in Medio Oriente

Un drone navale Devil Ray ha effettuato il suo primo lancio di missili. Il drone della Marina statunitense si trova attualmente in Medio Oriente.

Ecco cosa sappiamo

Il lancio del missile è avvenuto nell'ambito dell'esercitazione Digital Talon, che si è svolta in Medio Oriente. In precedenza, i droni subacquei, di superficie e aerei della Marina statunitense hanno raggiunto una pietra miliare quando hanno contribuito a monitorare le navi iraniane nel Golfo di Hormuz e nelle acque circostanti.

L'esercitazione vicino alla Penisola arabica è stata monitorata dalla Task Force 59. Si tratta di un'unità della Marina statunitense specializzata in tecnologie senza pilota e di intelligenza artificiale.

Il servizio militare ha dichiarato che durante il test, i droni navali hanno lavorato insieme alle navi con equipaggio per identificare un nemico condizionato. I Devil Ray hanno poi lanciato missili in grado di distruggere gli obiettivi.

La Marina statunitense considera il lancio di missili da parte del Devil Ray una pietra miliare per il drone marittimo. Tuttavia, va notato che il lancio è stato segnalato da un operatore che si trovava a terra.

Fonte: Notizie sulla Difesa