La Marina statunitense aumenterà il diametro dei sottomarini d'attacco a propulsione nucleare di nuova generazione, con un costo di almeno 6,7 miliardi di dollari.

Di: Maksim Panasovskyi | 09.11.2023, 23:10
La Marina statunitense aumenterà il diametro dei sottomarini d'attacco a propulsione nucleare di nuova generazione, con un costo di almeno 6,7 miliardi di dollari.

La Marina statunitense vuole aumentare il carico della prossima generazione di sottomarini d'attacco a propulsione nucleare. A tal fine, sarà necessario aumentare il diametro dello scafo.

Ecco cosa sappiamo

Il servizio militare intende dotarsi di sottomarini d'attacco di nuova generazione dopo aver messo in servizio tutti gli incrociatori strategici sottomarini con missili balistici intercontinentali Trident II (D5). Lo ha riferito il contrammiraglio Mark Behning.

L'attuale priorità della Marina è la costruzione di 12 sottomarini a propulsione nucleare della classe Columbia per soddisfare i requisiti del Comando strategico degli Stati Uniti. Questi sottomarini sostituiranno i 14 sottomarini della classe Ohio e saranno dei vettori di armi nucleari.

Nel 2040, la Marina statunitense riceverà l'ultimo SSBN. Avrà il numero di volo 838 e sarà il sostituto dell'USS Louisiana (SSBN 783). Il costo di una dozzina di sottomarini della classe Columbia è stimato in 186 miliardi di dollari.

Secondo il piano di costruzione navale a lungo termine, la US Navy intende prendere in consegna il primo sottomarino con un carico utile maggiorato nel 2049. Tuttavia, i requisiti per uno scafo di diametro maggiore non sono ancora stati stabiliti.

L'approvazione del progetto dell'SSN(X) sarà finalizzata nell'anno fiscale 2024 e la costruzione inizierà nel 2030. Se tutto va secondo i piani, il primo scafo di diametro maggiore sarà consegnato a metà del prossimo decennio.

I sottomarini SSN(X) avranno più armi dei sottomarini della classe Virginia. Questi ultimi, nella configurazione Block V, sono armati con 40 missili da crociera Tomahawk. La Marina statunitense stima il costo di un singolo sottomarino di nuova generazione in 6,7-7 miliardi di dollari. Il Congresso degli Stati Uniti ritiene che la costruzione costerà 1 miliardo di dollari in più.

Fonte: Notizie USNI