Steam vieta i giochi che permettono il trading di criptovalute e NFT

Di: Yuriy Stanislavskiy | 18.10.2021, 14:57
Steam vieta i giochi che permettono il trading di criptovalute e NFT

Steam non permetterà più la pubblicazione di giochi che permettono il commercio di NFT (gettoni non giocabili) e criptovalute tramite blockchain. La pagina di Steam per gli utenti e i partner di Steamworks ora afferma che non devono pubblicare "applicazioni costruite sulla tecnologia blockchain che rilasciano o permettono lo scambio di criptovalute o NFT" su Steam. Questa regola è stata aggiunta ad un certo punto dopo il 6 ottobre, secondo una versione della pagina nella cache di Google.

Alcuni sviluppatori si sono espressi sulla regola. SpacePirate Games, lo studio dietro un gioco d'azione fantascientifico chiamato Age of Rust, ha detto che Valve sta rimuovendo i giochi blockchain da Steam "perché NFT hanno valore". Alcuni enigmi in Age of Rust, che è in sviluppo, premieranno i giocatori NFT come obiettivi.

"Il punto di vista di Steam è che tali oggetti hanno valore, e non stanno permettendo oggetti che potrebbero avere un valore reale sulla loro piattaforma", ha detto un portavoce di SpacePirate. Lo sviluppatore prevede di pubblicare il gioco altrove.

Non è chiaro quanti giochi già presenti su Steam saranno interessati. Una ricerca per le parole "NFT" e "cryptocurrency" produce 14 e 64 risultati rispettivamente. Tuttavia, non tutti permettono necessariamente di fare trading nel mondo reale. Crypto Mining Simulator, per esempio, ti permette di immaginare che stai estraendo criptovalute, che di per sé è un'idea piuttosto folle.

Fonte: steamgamesengadget

Illustrazione: steampowered