Il robopass killer Vision-60 è esattamente ciò che mancava all'umanità

Di: Yuriy Stanislavskiy | 18.10.2021, 14:58
Il robopass killer Vision-60 è esattamente ciò che mancava all'umanità

I cani sono stati a lungo il compagno di caccia dell'uomo, quindi ha senso che una volta che i quadrupedi robotici saranno perfezionati, metteremo su di loro grandi pistole. Boston Dynamics potrebbe non volere che qualcuno usi il suo robopus soprannominato Spot per il male, ma ci sono molti altri produttori che sono felici di preparare i robopus per la guerra (forse con l'umanità).

Ghost Robotics' Vision-60 si muove su quattro gambe proprio come Spot della Boston Dynamics. Dotato di una serie di sensori e telecamere, il Vision-60 è abbastanza agile da tenere il passo su quattro gambe, anche mentre scivola sul ghiaccio, quindi allontanarsi da una cosa del genere sarà una sfida.

Inoltre, la Vision-60 non ha bisogno di essere in linea di vista per abbatterti. S.W.O.R.D. Defense Systems (un'azienda molto reale, a proposito, e non una parodia del Marvel Cinematic Universe) ha recentemente introdotto un accessorio per robopass chiamato Special Purpose Unmanned Rifle (SPUR in breve) che migliora le capacità militari del mostro. Lo SPUR include una termocamera con ingrandimento 30x, il che significa che nel bel mezzo della notte un operatore remoto può facilmente individuare obiettivi vivi e vegeti.

Il Tandem Vision-60 e lo SPUR sono progettati per permettere ai soldati di avvicinarsi al loro obiettivo, senza mettersi in pericolo. Gli ultimi progressi nella tecnologia militare sono stati svelati alla conferenza annuale dell'associazione dell'esercito degli Stati Uniti, tenutasi recentemente a Washington DC. Si sa che il robopass è stato testato dall'esercito americano e australiano, e forse da altre organizzazioni "meno schiette". Non molto, non molte notizie per noi sui parcheggiatori di robot.

Fonte: gizmodo

Illustrazione: S.W.O.R.D. Defense Systems