Un vecchio smartphone Motorola ha salvato la vita di un uomo fermando un proiettile

Di: Maksim Panasovskyi | 18.10.2021, 15:17
Un vecchio smartphone Motorola ha salvato la vita di un uomo fermando un proiettile

La settimana scorsa, un vecchio smartphone Motorola ha fermato un proiettile e salvato la vita del suo proprietario. Il Moto G5, annunciato nel 2017, è stato quello che ha fermato il proiettile.

Dettagli dell'incidente

Una situazione spiacevole con un lieto fine ha avuto luogo in Brasile. Un intruso ha sparato a un uomo durante una rapina a mano armata, ma la vittima è sopravvissuta, subendo solo una brutta contusione all'anca.

Come si è scoperto, il proiettile ha colpito uno smartphone Moto G5. È interessante notare che il dispositivo stesso indossava una custodia protettiva con un'immagine di Hulk su di essa. Naturalmente, il proprietario del dispositivo si è ricordato di fare una battuta su di esso. Un colpo di proiettile ha incrinato lo schermo, e la parte posteriore si è leggermente gonfiata. La buona notizia è che la batteria non è esplosa.

Gli utenti spesso scherzano sul fatto che se un vecchio telefono cade sul marciapiede, quest'ultimo sarà in grossi guai. Questo viene solitamente detto in relazione al Nokia 3310 originale. Ma anche alcuni portatili relativamente nuovi vantano un design robusto.

Il caso del Moto G5 non è un caso isolato. Nel gennaio 2011 HTC Evo 4G è riuscito a fermare un proiettile, e 3,5 anni dopo lo stesso è stato notato da Samsung Galaxy Mega 6.3.

Fonte: The Clare People