La clinica scozzese registra un aumento di 10 volte dei dipendenti da criptovalute

Di: Maksim Panasovskyi | 18.10.2021, 15:21
La clinica scozzese registra un aumento di 10 volte dei dipendenti da criptovalute

Una clinica in Scozia è al terzo anno che aiuta i tossicodipendenti da criptovaluta. Il numero di pazienti di è aumentato di un ordine di grandezza nell'ultimo anno.

Tony Marini, un terapeuta della Castle Craig Clinic, dice che il commercio di valute digitali crea dipendenza per molti utenti, non diversamente dalle droghe. I pazienti che sono dipendenti da droghe o alcol sono particolarmente colpiti.

2021 è stato uno degli anni più importanti per il mercato delle criptovalute. Tra gennaio e maggio, Bitcoin, la principale e più costosa moneta digitale, è riuscita a salire da 29.000 a 64.000 dollari e a scendere a 37.000 dollari. Molti investitori hanno perso grandi somme. Castle Craig nota che il forte deterioramento della prosperità causato dalla caduta delle criptovalute sta mettendo pensieri di suicidio nella mente dei commercianti.

Dall'inizio del 2021, la clinica ha visto un aumento di 10 volte del numero di pazienti che hanno bisogno dell'aiuto di specialisti qualificati. Alcuni di loro sono finiti al Castle Craig perché hanno perso l'accesso al loro portafoglio di criptovalute. Marini nota che i pazienti sono autorizzati a bere caffè, fumare sigarette e usare smartphone solo per due ore a settimana.

Fonte: Futurism