Sony WF-1000XM4 recensione: la cuffia di punta TWS con la migliore cancellazione del rumore

Di: Alex Chub | 18.10.2021, 15:27
Sony WF-1000XM4 recensione: la cuffia di punta TWS con la migliore cancellazione del rumore

La Sony WF-1000XM4 è una delle migliori cuffie TWS top di gamma attualmente disponibili. Prima di tutto, vale la pena notare l'eccellente sistema di cancellazione attiva del rumore che è già tradizionale per le ammiraglie di Sony. In questo senso, le cuffie sono tra le migliori sul mercato. Sony WF-1000XM4 confortevole, aspetto interessante e con protezione dall'acqua standard IPX4. Durano a lungo con una sola carica della batteria e hanno un sacco di utili funzioni extra. Inclusa la pausa automatica e il passaggio alla modalità Trasparenza durante una chiamata, così come un cambiamento automatico delle impostazioni su a seconda dell'attività o della posizione corrente. Le uniche lamentele minori sono la mancanza del supporto Multipoint. Per quanto riguarda la qualità del suono, è una guida e la maggior parte degli utenti ne sarà felice. Ma se sei un esperto amante della musica vale la pena di guardare qualcosa di più interessante. Per esempio, il leggermente più costoso Noble Audio Falcon Pro. Al momento, è possibile acquistare Sony WF-1000XM4 per 9000 UAH.

6 motivi per comprare Sony WF-1000XM4:

  • Eccellente sistema di cancellazione del rumore;
  • lunga durata della batteria e supporto alla ricarica wireless;
  • un sacco di funzioni utili;
  • bel look e design confortevole;
  • protezione IPX4;
  • buona qualità del suono.

3 ragioni per non comprare Sony WF-1000XM4:

  • prezzo alto;
  • nessun supporto Multipoint;
  • sei audiofilo e cerchi delle cuffie con una migliore qualità del suono.

Collegamento rapido:

  1. Cosa c'è nella scatola?
  2. Che aspetto ha il Sony WF-1000XM4?
  3. Quanto è comodo il Sony WF-1000XM4?
  4. Che dire della qualità del suono, del microfono e della cancellazione del rumore?
  5. E la durata della batteria?
  6. In poche parole

Cosa c'è nella scatola?

Il Sony WF-1000XM4 non è esattamente confezionato nel solito modo. La scatola è fatta di carta riciclata. È di piccole dimensioni con bordi arrotondati. All'interno c'è un set standard: gli auricolari nella loro custodia di ricarica, un corto cavo Type-C da 20 cm per la ricarica, cuscinetti auricolari intercambiabili e un set di carte diverse. Il Sony WF-1000XM4 viene fornito esclusivamente con punte in schiuma, ma è possibile utilizzare anche quelle di terzi.

Che aspetto ha il Sony WF-1000XM4?

Sony WF-1000XM4 recensione: la cuffia di punta TWS con la migliore cancellazione del rumore-6

Il Sony WF-1000XM4 è molto diverso nella costruzione e nel design dai suoi predecessori, il WF-1000XM3. Le cuffie precedenti erano massicce e sporgevano significativamente oltre l'orecchio. I nuovi Sony WF-1000XM4 sono piuttosto grandi ma i soliti TWS moderni. Abbiamo visitato la versione nera con accenti dorati. Le cuffie, così come la custodia, sono fatte di plastica opaca con un rivestimento che ricorda molto il Soft-Touch. Ha un bell'aspetto e una buona sensazione al tatto, ma le impronte digitali sono leggermente visibili.

Sony WF-1000XM4 recensione: la cuffia di punta TWS con la migliore cancellazione del rumore-7

C'è un grande cuscinetto rotondo all'esterno delle cuffie. È sensibile al tocco ed è responsabile del controllo delle cuffie. Sotto questa zona ci sono le antenne Bluetooth. Il design circolare dorato non è solo decorativo. Questi sono i microfoni.

Sony WF-1000XM4 recensione: la cuffia di punta TWS con la migliore cancellazione del rumore-8

Le cuffie sono composte da due metà e la cucitura tra di esse è chiaramente visibile. Anche se non c'è nessun problema: la vestibilità è perfetta. Sulla parte superiore delle cuffie ci sono i loghi Sony. Sul fondo, nel rivestimento dorato, ci sono un paio di microfoni in più per la cancellazione del rumore e il funzionamento in modalità trasparenza.

Sony WF-1000XM4 recensione: la cuffia di punta TWS con la migliore cancellazione del rumore-9

All'interno di ciascuna delle cuffie ci sono contatti di ricarica, marcature sinistra-destra e sensori a infrarossi, che sono responsabili della pausa o della continuazione automatica della riproduzione se le cuffie vengono estratte e rimesse dentro.

Sony WF-1000XM4 recensione: la cuffia di punta TWS con la migliore cancellazione del rumore-10

Gli auricolari del Sony WF-1000XM4 sono di media lunghezza e di diametro assolutamente standard, con una protezione antisporco all'interno. C'è una rifinitura che fa sì che gli ugelli si adattino bene e non volino via. Il kit include solo ugelli di schiuma, che ad alcuni potrebbero non piacere. Non è un problema: anche la maggior parte degli ugelli standard di terze parti si adatta.

Sony WF-1000XM4 recensione: la cuffia di punta TWS con la migliore cancellazione del rumore-11

Sony WF-1000XM4 ha una protezione IPX4 contro gli spruzzi e il sudore. Quindi è adatto alle attività sportive, e si può fare jogging sotto la pioggia senza preoccuparsi delle prestazioni.

Sony WF-1000XM4 recensione: la cuffia di punta TWS con la migliore cancellazione del rumore-12

La custodia di ricarica è abbastanza grande e ha il solito design con coperchio incernierato. C'è un logo Sony sulla parte superiore del coperchio e un indicatore di carica a LED sulla parte anteriore.

Sony WF-1000XM4 recensione: la cuffia di punta TWS con la migliore cancellazione del rumore-13

Il coperchio è auto-retrattile quando viene aperto e viene tenuto chiuso con dei magneti. Il coperchio non si apre a caso. Ma il coperchio stesso ha un gioco minimo. All'interno tutto è standard: jack per cuffie con contatti di ricarica.

Sony WF-1000XM4 recensione: la cuffia di punta TWS con la migliore cancellazione del rumore-14

Un connettore Type-C è fornito per la ricarica.

Sony WF-1000XM4 recensione: la cuffia di punta TWS con la migliore cancellazione del rumore-15

Quanto è comodo usare il Sony WF-1000XM4?

Le Sony WF-1000XM4 hanno una forma piuttosto intelligente: si adattano perfettamente alle orecchie, non cadono, non sono d'intralcio e non stringono da nessuna parte. Ma vale la pena provarli prima di comprarli: con le orecchie piccole potrebbero non essere così buoni. L'unica cosa degna di nota sono le punte di schiuma. Dovrete abituarvi a loro se non li avete mai usati prima. Ma forniscono un ottimo isolamento acustico passivo. D'altra parte, gli allegati di terzi possono essere utilizzati se lo si desidera. Le cuffie difficilmente sporgono dalle orecchie, il che fa sperare in un uso confortevole in inverno con un cappello. La vestibilità nel canale uditivo è media e profonda, abbastanza confortevole.

Sony WF-1000XM4 recensione: la cuffia di punta TWS con la migliore cancellazione del rumore-16

Le cuffie sono costruite sul nuovo SoC proprietario V1, che, tra le altre cose, incorpora tutti gli sviluppi QN1e dal modello precedente. Bluetooth 5.2 è usato per la connettività e c'è il supporto per i codec SBC, AAC e LDAC, quest'ultimo permette fino a 990kbps, che ha senso quando si ascolta FLAC, o servizi di streaming con supporto adeguato. Da noi è Deezer Hi-Fi, che offre una qualità fino a 1.411kbps. Da un lato, la mancanza di supporto per qualsiasi opzione aptX è strana. D'altra parte: c'è AAC per Apple, e LDAC è supportato da tutti gli smartphone Android dalla versione 8 in poi. Quindi la mancanza di aptX non può essere chiamata critica. Sony WF-1000XM4 supporta Google Fast Pair per l'accoppiamento con dispositivi Android. La prima volta che accendiamo le cuffie, vanno automaticamente in modalità di accoppiamento non appena le tiriamo fuori dalla custodia. Per connettersi a un nuovo dispositivo, dobbiamo metterli manualmente in modalità di accoppiamento, che si avvia con un lungo tocco su due cuffie allo stesso tempo. Non ci sono problemi di stabilità di connessione in generale, anche in modalità priorità di qualità con codec LDAC. L'eccezione è Huawei P40 Pro: con esso sono state osservate disconnessioni regolari. Ma sembra essere un problema dello smartphone stesso: nessun problema simile è stato osservato con altri modelli. L'unica piccola cosa che potrebbe essere frustrante è la mancanza del supporto Multipoint. In altre parole non è possibile connettersi a uno smartphone e a un computer portatile allo stesso tempo, e sarebbe molto comodo.

Sony WF-1000XM4 recensione: la cuffia di punta TWS con la migliore cancellazione del rumore-17

Sony WF-1000XM4 è gestito da touch pad sul lato esterno delle cuffie. Sono abbastanza grandi e facili da usare. Le impostazioni di controllo predefinite sono le seguenti. Un tocco sull'auricolare destro - pausa/riproduzione. Doppio e triplo tocco - rispettivamente traccia successiva e precedente. Premere a lungo - avvia l'assistente vocale. Tocco dell'auricolare sinistro - interruttore modalità di cancellazione del rumore: attivo, trasparente, spento. Tocco lungo - funzione "attenzione veloce": si attivano la pausa e la modalità di massima trasparenza. Alcune funzioni possono essere riconfigurate nell'app proprietaria. 

Sony WF-1000XM4 recensione: la cuffia di punta TWS con la migliore cancellazione del rumore-18

Tutte le impostazioni delle cuffie vengono effettuate tramite l'app Headphones Connect. Nella parte superiore dell'applicazione viene visualizzata la carica attuale delle cuffie e la custodia di ricarica, così come il codec in uso. Il Sony WF-1000XM4 ha caratteristiche e capacità aggiuntive più che sufficienti. C'è una cosa interessante chiamata "Adaptive Sound Management": le cuffie cambiano automaticamente le impostazioni a seconda dell'attività o della posizione corrente, compreso il rilevamento GPS. Naturalmente, c'è la cancellazione del rumore e l'impostazione della modalità di trasparenza con regolazione del livello e l'opzione di concentrarsi sulla voce. Una delle caratteristiche più utili è la "chat". Le cuffie riconoscono che chi le indossa ha iniziato una conversazione e attivano automaticamente la modalità pausa e trasparenza. Quando la conversazione termina, la riproduzione riprende e la cancellazione del rumore è abilitata (se originariamente abilitata). Una cosa estremamente comoda: non c'è bisogno di togliere le cuffie dalle orecchie o di fare qualsiasi manipolazione aggiuntiva. Naturalmente, ci sono gli equalizzatori, il potenziatore di suono proprietario DSEE Extreme, e il supporto per il suono surround virtuale a 360° (disponibile anche sul nostro servizio Deezer). Nel frattempo, per il miglior effetto 360 Reality Audio, l'app suggerisce di analizzare la forma delle orecchie di chi la indossa. Per farlo, devi fare una foto delle tue orecchie. Inutile dire che anche il firmware delle cuffie viene aggiornato tramite la stessa app.

Che dire della qualità del suono, del microfono e della cancellazione del rumore?

Il suono nelle cuffie è fornito da driver dinamici da 6 mm con un magnete al neodimio più grande del 20% e un cono molto flessibile. Si sostiene che questo permette alle cuffie di suonare bene e riprodurre le basse frequenze profonde. Inoltre, vale la pena menzionare il sistema DSEE Extreme, che migliora il suono dei file musicali con dati compressi in tempo reale. Almeno, questo è quello che sostiene il materiale promozionale. In realtà, la qualità del suono è molto buona. Ma ancora, è ovvio che le cuffie sono rivolte esclusivamente a un pubblico di massa: suonano meglio in tutti i tipi di elettronica, musica pop, hip-hop e altri stili di musica leggera. Non ci sono cali significativi in tutta la gamma di frequenze, così come non ci sono bassi che gridano tutto il resto. I bassi nelle cuffie sono davvero buoni: densi, profondi, massicci e trainanti. Non il più veloce e dettagliato, ma ad un buon livello. Anche gli alti sono buoni, presenti in quantità sufficiente e permettono alle cuffie di non scivolare in un suono completamente scuro. Gli alti sono smussati un po', quindi non c'è nulla da temere per gli alti-fobici. Ci sono alcune lamentele sulla parte centrale della gamma di frequenza. Le frequenze medie sono presenti e in quantità non male, non sono davvero affondate. Ma suonano un po' "fangosi", mancando di dettaglio e precisione. Come risultato, molti strumenti dal vivo suonano un po' piatti. Lo stadio immaginario non è impressionante, ma è molto buono, considerando il fattore di forma.

Sony WF-1000XM4 recensione: la cuffia di punta TWS con la migliore cancellazione del rumore-61

Una delle caratteristiche principali delle cuffie wireless top di gamma di Sony è il sistema di cancellazione attiva del rumore. E da questo punto di vista, il Sony WF-1000XM4 è al top. Non ci si aspetterebbe altro dalle ammiraglie di Sony, però. Il sistema di cancellazione del rumore taglia perfettamente il ronzio monotono sulla strada o nel trasporto. Si può ascoltare la musica in modo assolutamente confortevole nella metropolitana, e non c'è bisogno di alzare il volume al limite. Allo stesso tempo, mentre si utilizza la cancellazione del rumore non c'è effetto "vuoto" e nessuna pressione sulle orecchie, Sony WF-1000XM4 sono molto confortevoli. Tutto sommato, si può dire che queste sono alcune delle migliori (se non le migliori) cuffie TWS in termini di prestazioni di cancellazione del rumore sul mercato.

Sony WF-1000XM4 recensione: la cuffia di punta TWS con la migliore cancellazione del rumore-62

I microfoni delle cuffie sono di ottima qualità: anche per strada o nei trasporti, la persona con cui sto parlando non ha mai dovuto interrompermi. Sì, la gamma di frequenza è un po' bassa, ma questo è vero per tutti i modelli TWS. La cosa più importante è che puoi ottenere le informazioni senza problemi.

E la durata della batteria?

Sony WF-1000XM4 recensione: la cuffia di punta TWS con la migliore cancellazione del rumore-63

Le cuffie possono funzionare fino a 8 ore con cancellazione del rumore e fino a 12 ore senza. Ma tutto dipende dalla quantità di conversazioni e dal codec utilizzato per la connessione. Naturalmente, con LDAC il consumo sarà significativamente più alto che con SBC. Le cuffie sono state utilizzate esclusivamente con il codec LDAC attivo in modalità priorità qualità. La cancellazione del rumore è sempre attiva. In questa modalità, le cuffie possono resistere circa 5 ore, che è piacevolmente sorprendente. La custodia permette di caricare le cuffie altre 2 volte. Quindi il Sony WF-1000XM4 ha un'eccellente durata della batteria. Per quanto riguarda la ricarica, il processo richiede circa un'ora e mezza via cavo. C'è anche il supporto per la ricarica wireless Qi. Quindi è possibile caricare le cuffie dalla maggior parte dei caricatori wireless standard, o da smartphone con ricarica wireless inversa.

Bottom line: tre cose da sapere sulla Sony WF-1000XM4:

  • La Sony WF-1000XM4 è una cuffia TWS con una delle migliori implementazioni di cancellazione del rumore sul mercato.
  • Lunga durata della batteria e ricarica wireless.
  • Protezione dalla polvere e dall'umidità IPX4.
Sony WF-1000XM4
Emettitori 6-mm dinamico
Gamma di frequenza riproducibile 20 Hz - 40.000 Hz (frequenza di campionamento - 96 kHz con tecnologia LDAC, 990 kbps)
Form Factor in-channel
Connettività Bluetooth 5.2, SBC, AAC, LDAC
Portata 10 m
Connessione via cavo USB Type-C
Batteria cuffie: fino a 8 ore (con cancellazione del rumore), fino a 12 ore (senza cancellazione del rumore), custodia per 2 ricarica. Ricarica via cavo: 1.5 ore, ricarica wireless Qi
Di più Protezione IPX4

Per chi vuole saperne di più:
  • Noble Audio Falcon Pro recensione: caldo suono wireless a tubi
  • Sony WH-1000XM4 recensione: Ancora le migliori cuffie a cancellazione di rumore full-size
  • OPPO Enco W31 recensione: vere cuffie wireless con protezione dall'umidità e controlli touch
  • Samsung Galaxy Buds + recensione: piccole cuffie TWS con ricarica wireless
  • Mixcder T2 cuffie sportive TWS recensione: Una giornata di lavoro per non tutti i soldi del mondo
  • Sony WF-1000XM3 recensione: vere cuffie wireless con cancellazione intelligente del rumore
  • Huawei FreeBuds 3 recensione: cuffie TWS con cancellazione attiva del rumore
  • MPOW T5 recensione: cuffie wireless TWS con lunga durata per la metà del prezzo
  • vivo TWS 1 recensione: vere cuffie wireless con ammiraglia Qualcomm QCC5126
  • Kinera SEED recensione: cuffie ibride versatile con un tag prezzo delizioso