Accessori PlayStation 5: come rendere il gioco più confortevole

Di: Alex Chub | 08.09.2021, 17:01
Accessori PlayStation 5: come rendere il gioco più confortevole

Quando compri una console di gioco, hai assolutamente tutto quello che ti serve nella scatola per accenderla e giocare. Tutto ciò di cui avete bisogno è una TV o un monitor a cui collegarlo. Ma in alcuni casi gli accessori aggiuntivi possono essere utili per renderlo più comodo da usare. E per la PlayStation 5 ce n'è già un numero sufficiente. Una scatola intera è arrivata in redazione gg , ci affrettiamo a condividere le nostre impressioni.

Accessori PlayStation 5: come rendere il gioco più confortevole-2

I gamepad DualSense in nuovi colori

Accessori PlayStation 5: come rendere il gioco più confortevole-3

L'accessorio più ovvio, naturalmente, è il gamepad. Solo uno viene fornito di serie con le console, e tu vuoi giocare con amici e familiari. La PlayStation 2, 3 e 4 erano originariamente di colore nero, e i gamepad erano dello stesso colore. Altri colori sono stati disponibili in seguito, ma in numero enorme, fino al DualShock 4 mimetico. Per la PlayStation 5, l'azienda ha ridisegnato drasticamente la console in bianco e nero. Il gamepad DualSense ha un design simile. Il pubblico era diviso: ad alcuni piaceva il nuovo schema di colori, mentre altri volevano una versione nera più "classica". Alcuni tuttofare hanno cambiato il design sia del DualSense che della stessa PlayStation 5. Poco più di mezzo anno dopo, il DualSense era in vendita in nuove colorazioni: "black midnight" e "space red".

Accessori PlayStation 5: come rendere il gioco più confortevole-4

Entrambi sembrano molto piacevoli esteticamente, ma il rosso spaziale è il più originale. Il colore è difficile da descrivere. Con una luce diversa va verso le tonalità ciliegia e bordeaux o verso il rosa. Ha un aspetto molto insolito, anche se a volte ci si sorprende a pensare che nella vita reale il colore è solo un po' diverso dai rendering ufficiali. Strutturalmente, tutto rimane lo stesso: al posto degli elementi bianchi ci sono quelli rossi. Forse in futuro vedremo alcune varianti con la parte inferiore nera del gamepad di un altro colore. Nella galleria qui sotto potete confrontarlo con il DualShock 4 Camo Red.

La variante DualSense nera è più semplice e chiara, ma ha anche un bell'aspetto. In primo luogo, il colore nero utilizzato ha un leggero accenno di un bel tono di grafite. E in secondo luogo, è leggermente diverso dall'inserto inferiore nero, grazie al quale non sembra noioso. Allo stesso tempo, gli amanti dei "classici" rilassati saranno sicuramente soddisfatti. A parte il colore, non ci sono cambiamenti nei nuovi gamepad. I materiali utilizzati sono gli stessi, e il retro dei pannelli dell'impugnatura sono rivestiti con piccoli simboli PlayStation in rilievo. Quindi, tecnicamente, se hai già usato il DualSense bianco, non ci sarà alcuna differenza nella sensazione.

Abbiamo esaminato tutte le caratteristiche di DualSense in dettaglio nella nostra recensione di PlayStation 5. Ma se siete troppo pigri per seguire il link e leggere, ecco un promemoria generale. L'azienda ha completamente ridisegnato il gamepad, rendendolo più grande e cambiando la forma stessa. Soggettivamente, la forma si è effettivamente rivelata più comoda del DualShock 4. I pulsanti e gli stick analogici sono rimasti nei loro posti abituali. I bastoncini sono ora in rilievo, quindi le dita non scivoleranno. L'altoparlante, il microfono, il pulsante muto e il pulsante del logo PlayStation si trovano tra le levette. Sul retro c'è un altro microfono e un foro per il tasto Reset.

Le caratteristiche principali dei nuovi gamepad sono il nuovo feedback tattile Haptic Feedback e i trigger adattivi R2 e L2. La vibrazione sul DualSense è implementata da due azionamenti lineari separati che possono funzionare indipendentemente l'uno dall'altro. Questo permette alcuni effetti molto interessanti, fino al rilevamento dei singoli passi, l'interazione con diversi tipi di terreno, erba, acqua, per non parlare delle esplosioni e altri effetti. I grilletti adattivi R2 e L2 sono in grado di cambiare la resistenza e di simulare la trazione della corda dell'arco, la trazione del grilletto di varie armi da fuoco, il gas in una macchina e altro ancora. Le esclusive PlayStation 5 sfruttano al massimo queste caratteristiche, ma con gli aggiornamenti e i giochi multipiattaforma relativamente nuovi appare anche qualche implementazione delle caratteristiche di DualSense.

Accessori PlayStation 5: come rendere il gioco più confortevole-29

Il touchpad ha una forma trapezoidale, e c'è una retroilluminazione a LED intorno al perimetro. Il gamepad è alimentato da una batteria integrata da 1560mAh, e la ricarica ora utilizza il connettore USB Type-C o i pin sottostanti, che sono impegnati quando si carica tramite la docking station. La qualità costruttiva e l'affidabilità non dovrebbero essere un problema, di sicuro. Il gamepad OEM in bundle è in vita dall'uscita della PS5 e finora non ci sono problemi, esattamente come con quello DualSense comprato un mese dopo. Sì, ci sono stati rapporti di deriva dei bastoni online, ma sembra essere un evento estremamente raro. Il DualSense è compatibile con PlayStation 5 e PC. Il DualSense nero è venduto al prezzo di quello bianco standard: UAH 2100, mentre quello rosso è leggermente più caro - UAH 2300.

Auricolare Pulse 3D

Pulse 3D non è l'unico auricolare che può essere utilizzato con la PlayStation 5, ma il suo vantaggio principale è il supporto della tecnologia audio surround proprietaria Tempest 3D AudioTech. In sostanza, è vicino al Dolby Atmos e ad altre soluzioni simili, ma ottimizzato per il gioco. Ma tenete presente che il gioco deve anche supportare il suono surround. Al momento la lista dei giochi con supporto Tempest 3D AudioTech è la seguente: Astro's Playroom, Demon's Souls, Destruction AllStars, Marvel's Spider-Man: Miles Morales, Marvel's Spider-Man Remastered, Ratchet & Clank: Rift Apart, Resident Evil Village, Returnal, Sackboy: A Big Adventure, Assassin's Creed: Valhalla, Call of Duty: Black Ops Cold War, DIRT 5, No Man's Sky. Ci saranno altri di questi giochi in futuro, ovviamente. Si sente davvero molto bene: grande localizzazione delle fonti sonore nei giochi, il suono in generale sembra più tridimensionale.

In termini di design, queste sono cuffie full-size con un'acustica chiusa e un doppio archetto universale. Per questo motivo, non c'è bisogno di regolare le dimensioni ogni volta. Visivamente, l'auricolare si abbina perfettamente alla console in termini di stile con la sua forma affusolata, le curve morbide e lo schema di colori bianco e nero. Nonostante le sue dimensioni impressionanti, l'auricolare è leggero: poco meno di 300g. Grazie a questo, non è faticoso, anche durante un uso prolungato. Ma questo ha un lato negativo: non ci sono parti in metallo nel design, e la plastica utilizzata sembra piuttosto economica. È troppo presto per trarre conclusioni, ma ci sono preoccupazioni definitive sulla durata.

Accessori PlayStation 5: come rendere il gioco più confortevole-38

Per quanto riguarda il comfort, questa è una domanda molto individuale. Per me che ho la testa e le orecchie piccole è stato assolutamente confortevole: dopo alcune ore senza toglierle non si sente alcun fastidio. Le tazze sono abbastanza grandi ma non troppo profonde. Nei cuscinetti auricolari c'è un'imbottitura molto morbida. Ma l'isolamento acustico, purtroppo, non può essere lodato. Nonostante il design chiuso, i rumori esterni possono essere sentiti abbastanza bene nelle cuffie. A differenza della maggior parte delle cuffie da gioco, Pulse 3D non ha un microfono remoto, solo due "nascosti". Da un lato, questo è conveniente. D'altra parte la qualità della voce e la cancellazione del rumore è chiaramente inferiore a quella dei microfoni remoti.

Accessori PlayStation 5: come rendere il gioco più confortevole-39

Quasi tutto il controllo di Pulse 3D è fatto dai controlli meccanici sull'auricolare sinistro. C'è un cursore di alimentazione, pulsanti di controllo del volume, chat e bilanciamento del gioco, microfono muto, Monitor (è possibile ascoltare la propria voce nelle cuffie), Type-C per la ricarica e un jack da 3,5 mm per la connessione cablata. Un cavo corrispondente è incluso. In termini di compatibilità e utilizzo, le cuffie funzionano sia con le console di gioco che con il PC. Tutto quello che devi fare è collegare il dongle USB e accendere le cuffie stesse. Non sono necessarie altre manipolazioni. L'azienda sostiene che le cuffie durano fino a 12 ore con una singola carica. In realtà tutto dipende dal volume, ho ottenuto circa 9 ore, che è anche molto buono.

La qualità del suono è piacevole: non ci sono cali evidenti o sovraccarichi in una certa parte della gamma, il suono è abbastanza equilibrato. I bassi non soffocano tutto il resto e non si insinuano nella gamma media, come spesso accade con le cuffie per giocatori. Le cuffie suonano bene anche nei giochi: catturano tutti gli effetti sonori, esplosioni, spari e così via. Anche i film e la musica sono abbastanza buoni. Ma ancora le migliori sensazioni saranno nei giochi con supporto per il suddetto suono surround. I microfoni non erano davvero il massimo, ma sono abbastanza per la trasmissione del discorso in una stanza tranquilla. Ma la gamma di frequenze è piuttosto stretta e la voce suona un po' piatta.

Nel complesso, la Pulse 3D è una bella cuffia, anche se non senza le sue sfumature. Suona molto bene, specialmente se il gioco supporta Tempest 3D AudioTech. È semplice e facile da usare e ha una durata abbastanza lunga con una sola carica. Ma i problemi non sono la custodia in plastica più resistente e i microfoni piuttosto mediocri. Il prezzo per il momento è 3370 USD.

Media Remote

Accessori PlayStation 5: come rendere il gioco più confortevole-44

La console PlayStation 5 può benissimo agire come una sorta di lettore multimediale nel caso in cui non ci sia una Smart TV o un box TV. YouTube, Netflix, Spotify, Megogo sono disponibili sulla console, quindi non c'è nessun problema di accesso ai contenuti multimediali. Tutto questo, ovviamente, può essere controllato utilizzando il gamepad DualSense. Ma un telecomando tradizionale è più conveniente per questi scopi. E un telecomando Media Remote è disponibile per la tua PlayStation 5. È utile se avete intenzione di utilizzare la console come un lettore multimediale su base regolare. Inoltre, il telecomando è compatibile con la maggior parte dei televisori moderni e può anche essere usato direttamente per la TV.

Accessori PlayStation 5: come rendere il gioco più confortevole-45

Il telecomando è compatto e ha lo stesso aspetto della console. Le parti superiore e inferiore sono bianche e tra di esse c'è un inserto nero lucido. Allo stesso tempo, la parte superiore con i pulsanti è semplicemente opaca. E il fondo ha dei piccoli simboli PlayStation in rilievo: cerchio, quadrato, triangolo e croce. Proprio come sui gamepad DualShock e all'interno dei lati della console stessa. Ha un aspetto interessante e aiuta il telecomando a non scivolare di mano, grazie ai rilievi. E nel complesso, grazie alle sue piccole dimensioni e alla forma affusolata, il telecomando si è rivelato estremamente comodo da usare.

Il Media Remote è alimentato da due batterie AA. La custodia si apre facilmente usando il pulsante sul retro dell'inserto nero lucido. Il Bluetooth è usato per comunicare con la console, nessun trasmettitore IR. Per accoppiarsi con la console, è necessario andare nelle impostazioni della console. Lì, seleziona "Accessori", "Telecomando" e "Configura telecomando". Dopo questo, seguite le istruzioni sullo schermo. Infatti, basta tenere premuti i pulsanti PS e Options sul telecomando per qualche secondo, e aspettare che il processo di accoppiamento sia completato. La console cercherà quindi di riconoscere il vostro televisore. Se riconosciuto con successo, è possibile utilizzare il telecomando per controllare alcune funzioni del televisore.

L'insieme dei controlli è simile ai telecomandi della TV. Nella parte superiore c'è un blocco di cinque pulsanti: controllo del volume, accensione della TV, mute e un pulsante per il microfono. Finora non funziona. È molto probabile che il supporto della ricerca vocale non sia stato ancora lanciato in Ucraina. Qui sotto c'è la casella di navigazione con il pulsante OK al centro. Sotto di esso ci sono i pulsanti di ritorno e di menu e i pulsanti di controllo della riproduzione. Ancora più in basso, ci sono quattro pulsanti di lancio rapido per servizi di streaming popolari: Netflix, YouTube, Spotify e Disney+. Quest'ultimo, purtroppo, non funziona ancora nel nostro paese. Il Media Remote si è rivelato abbastanza pratico e funzionale, ma non possiamo dire che sia vitale per qualsiasi possessore di PlayStation 5. Ma per coloro che usano costantemente la loro console per i media - molto. Il telecomando costa 890 UAH.

PlayStation 5 HD Camera

Accessori PlayStation 5: come rendere il gioco più confortevole-58

C'è un accessorio per gli streamer che non si preoccupano di collegare la scheda di acquisizione e altre attrezzature aggiuntive per trasmettere il loro gioco su PlayStation 5. La telecamera HD renderà questo processo il più semplice possibile. È dotato di due telecamere e può registrare video fino a 1920x1080 60fps. Lo streaming su YouTube e Twitch è supportato. La telecamera è facilissima da usare: basta collegarla a una delle porte USB 3.0 della console e seguire le istruzioni sullo schermo.

Esternamente, la fotocamera è fatta nello stesso stile della console stessa e di tutti gli accessori: la parte principale sembra un "mattone" nero relativamente piccolo con due lenti, che è bloccato da una "molletta per abiti" bianca. La parte nera è lucida, gli elementi bianchi sono opachi. Il design permette alla telecamera di essere montata su un mobile sotto la TV o di essere fissata alla parte superiore della TV stessa. Di conseguenza, la parte inferiore incernierata della "molletta per abiti" funge sia da supporto regolabile che da dispositivo di bloccaggio. Ci sono inserti gommati all'interno per una presa più sicura sulla TV. Il modo in cui lo installate è una questione di individualità, che dipende principalmente dalla posizione del vostro televisore. Per esempio, se è appeso al muro più vicino al soffitto, montare la telecamera su di esso non è chiaramente la soluzione migliore. Il cavo non è staccabile, ma è lungo 2 m, quindi dovrebbe essere abbastanza buono per la maggior parte delle applicazioni.

L'azienda non dà molto sulle specifiche della fotocamera. La fotocamera è in grado di registrare video fino alla risoluzione FullHD con un frame rate fino a 60 FPS. Potete abbassare la risoluzione a 720p nelle impostazioni, se necessario. La fotocamera non è dotata di un microfono, il che è un po' strano. Ma c'è un microfono sul gamepad, e durante il gioco sarà ovviamente più vicino al giocatore rispetto alla telecamera. Quindi non c'è nessun problema.

Accessori PlayStation 5: come rendere il gioco più confortevole-67

Ora direttamente all'inizio e alle caratteristiche. Quando si collega la fotocamera offrirà la prima impostazione e fisserà per sé la testa del proprietario in tre posizioni Nelle impostazioni, oltre alle voci ovvie con luminosità e contrasto, ci sono una serie di caratteristiche. È possibile regolare le dimensioni della finestra visualizzata, la sua posizione sullo schermo, la trasparenza e applicare effetti. Puoi anche ritagliare in una delle forme mostrate: cerchio, quadrato ed esagono. C'è una funzione per rimuovere lo sfondo. Ma funziona solo con Chromakey. Per quanto riguarda la qualità del video, l'immagine è di alta qualità. Ma solo quando l'illuminazione è buona. Se non c'è abbastanza luce, l'immagine diventa notevolmente "rumorosa" e granulosa.

Come nota minore, la fotocamera è compatibile solo con PlayStation 5. Non funziona con PS4 o PC. La fotocamera inoltre non funziona PlayStation VR e, a giudicare dai rapporti sui forum, con il gioco Just Dance. Nel complesso, la PlayStation 5 HD Camera è un'ottima opzione per gli streamer principianti che non sono pronti a spendere su un mucchio di attrezzature extra, a pasticciare con schede di acquisizione e altre complicazioni.