Google Pixel 6 Pro ha perso contro iPhone Xs Max in Geekbench 5

Di: Maksim Panasovskyi | 25.10.2021, 17:47
Google Pixel 6 Pro ha perso contro iPhone Xs Max in Geekbench 5

La piattaforma mobile Tensor non è riuscita a superare il test di prestazioni di Geekbench 5, perdendo anche contro il chip di Apple di tre anni fa.

Cosa si sa

La settimana scorsa Google ha svelato gli smartphone Pixel 6 e Pixel 6 Pro con il sistema proprietario Tensor single-chip. Il processore mobile è realizzato con tecnologia a 5nm, ma il produttore non sta pubblicizzando attivamente il suo SoC. Forse perché non è il massimo delle prestazioni.

Il Google Pixel 6 Pro ha superato il test delle prestazioni in Geekbench 5. Il chip mobile Tensor, anche se ha due core Prime Cortex-X1 contemporaneamente con una frequenza di picco di 2.8GHz, non è riuscito a battere il processore A12 Bionic di Apple, che ha debuttato nell'iPhone Xs Max tre anni fa.

Tensor ha ottenuto 1.012 punti nel test single-core, mentre in modalità multi-core il risultato è stato di 2.760 punti. In confronto, il già citato chip Apple ha ricevuto rispettivamente 1117 e 2932 punti dal software. Per essere onesti, ci sono anche screenshot del test del Pixel 6 Pro con 3045 punti in modalità Multi-Core sul web.

Fonte: sohu