Apple rilascia iOS 15.1: cosa c'è di nuovo e quando aspettarselo

Di: Miroslav Trynko | 26.10.2021, 06:55
Apple rilascia iOS 15.1: cosa c'è di nuovo e quando aspettarselo

Apple il 25 ottobre ha rilasciato non solo macOS Monterey, ma anche una versione stabile di iOS 15.1 per gli utenti di iPhone.

Cosa c'è di nuovo

Il sistema pesa 1,37 GB e contiene parecchi cambiamenti utili. In primo luogo, gli sviluppatori hanno aggiunto il supporto per SharePlay, che permette ai contenuti della Apple TV, alla musica e ad altre applicazioni di essere condivise con tutti in una conversazione FaceTime.

Il sistema include anche nuovi comandi rapidi, il supporto per le carte di vaccinazione in Apple Wallet e il supporto della lingua cinese nell'app Translate. Tra le cose utili, gli sviluppatori hanno anche risolto un sacco di bug, e aggiunto l'opzione per disabilitare il passaggio automatico tra le fotocamere quando si scattano foto macro o video su iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max. Per inciso, questi modelli di iPhone hanno ancora il supporto per le riprese in ProRes.

Quando aspettarsi

L'aggiornamento ha già iniziato il roll out via etere per tutti i dispositivi supportati. 

iOS