Lo Xiaomi 11T Pro ha perso anche contro l'iPhone 11 nel test della fotocamera DxOMark

Di: Maksim Panasovskyi | 29.10.2021, 14:55
Lo Xiaomi 11T Pro ha perso anche contro l'iPhone 11 nel test della fotocamera DxOMark

Lo smartphone Xiaomi 11T Pro è in vendita nella maggior parte dei paesi europei già da un mese. La novità di settembre ha raggiunto gli esperti di DxOMark, che hanno testato la fotocamera dell'ammiraglia.

Cosa si sa

Lo smartphone ha un sistema a tre moduli senza stabilizzazione ottica e teleobiettivo, ma con supporto per 8K / 30 FPS e 4K / 60 FPS. La fotocamera principale ha una risoluzione di 108 MP, la fotocamera ultra-wide-angle è di 8 MP e la macro è di 5 MP. Il primo è basato sul sensore ottico HM2 da 1/1,52" di Samsung e ha un valore predefinito di 12 megapixel.

DxOMark nota un buon autofocus, un'esposizione accurata, una riproduzione naturale dei colori e un'ampia gamma dinamica. Detto questo, le foto a volte escono eccessivamente sature e sembrano innaturali quando si scatta all'aperto.

La fotocamera ultra-grandangolare, o meglio la qualità delle foto da essa, è stata chiamata uno svantaggio dello Xiaomi 11T Pro. Lo stesso vale per il modulo TeleMacro. Il fatto che lo smartphone Xiaomi Mi 10T Pro dell'anno scorso produca foto con una consistenza migliore del nuovo è stato anche spiacevolmente sorprendente.

Xiaomi 11T Pro ha ottenuto 117 punti e si è piazzato nella top five della classifica DxOMark. A proposito, sono passate 24 ore dalla pubblicazione del rapporto e lo smartphone non è ancora stato aggiunto alla classifica. Non è solo dietro al suo predecessore, lo Xiaomi Mi 10T Pro, ma anche all'iPhone 11.

Fonte: DxOMark