Facebook verifica la falsa pagina di Ilon Musk che si offre di "raddoppiare i bitcoin"

Di: Yuriy Stanislavskiy | 02.11.2021, 11:11
Facebook verifica la falsa pagina di Ilon Musk che si offre di "raddoppiare i bitcoin"

Nonostante i tentativi di Facebook di verificare gli account sospettosamente popolari, questi tentativi non sono ideali. The Verge ha riferito che la società ha erroneamente verificato la pagina fan di Ilon Musk su Facebook come l'account ufficiale di Musk. Inoltre, si è rivelato essere gestito da un truffatore di bitcoin-trading.

La pagina, che aveva 153.000 seguaci al momento della pubblicazione da parte di The Verge, ammette effettivamente di non essere il vero Ilon Musk. Almeno nella sezione "About page". Lì gli utenti sono accolti dal seguente testo: "Questa è una pagina fan che mostra i suoi tweet ecc. Ma poi l'URL finisce con "ElonMuskoffici", indicando il presunto sito ufficiale. La sezione "trasparenza della pagina" dice che le persone che gestiscono la pagina sono "basate in Egitto" e non negli Stati Uniti, dove Musk risiede.

L'account ha 11 messaggi, e mentre la maggior parte di essi sono semplicemente repost dei tweet di Musk, il più recente è chiaramente un falso regalo di bitcoin (il post è stato cancellato da questa pubblicazione). Il primo post è datato 21 ottobre, ma come nota The Verge, la pagina è stata effettivamente creata il 28 luglio 2019 con il nome "Kizito Gavin" e da allora ha cambiato nome diverse volte. Il 17 ottobre, ha cambiato il suo nome in "Ilon Musk".

La verifica di Facebook richiede ai titolari di account di fornire una prova di identità, come una patente di guida o un passaporto, ma i truffatori a volte trovano il modo di aggirare il processo ufficiale. Al momento la falsa pagina di Ilon Musk è "uscita dal radar".

Fonte: thevergeengadget