Google ha smesso di vendere due popolari smartphone

Di: Maksim Panasovskyi | 03.11.2021, 11:03
Google ha smesso di vendere due popolari smartphone

Alla fine dell'estate, Google ha annunciato che stava interrompendo la produzione del Pixel 4a 5G e del Pixel 5. Il produttore ha continuato le vendite fino all'esaurimento delle scorte, e ora è arrivato il momento in cui tutti gli smartphone sono stati venduti.

Cosa si sa

Entrambi i modelli hanno debuttato nel settembre 2020 e sono quasi indistinguibili sia in termini di aspetto che di tecnologia. Sono dotati di un processore Snapdragon 765G, una fotocamera primaria da 12,2 MP + 16 MP e una fotocamera frontale da 8 MP. Lo smartphone di quinta generazione vanta una maggiore capacità della batteria (4080mAh contro 3885mAh) e un display a 90Hz.

Pixel 4a 5G aveva un prezzo di 499 dollari, mentre il Pixel 5 poteva essere acquistato per 699 dollari. Il gigante americano intende ora concentrarsi sulla produzione del Pixel 5a. Anch'esso è dotato di un sistema a chip singolo Snapdragon 765G a 7nm, ma costa solo 449 dollari.

Google non può continuare a produrre tutti e tre i modelli a causa della carenza di chip. Così l'azienda ha deciso di puntare sul dispositivo più conveniente e dirotterà tutti i SoC Snapdragon 765G disponibili alla sua produzione. A proposito, la carenza di componenti è la ragione principale per cui il Pixel 5a è venduto solo negli Stati Uniti e in Giappone.

Per concludere, aggiungiamo che sono rimasti solo quattro smartphone sul sito ufficiale di Google. Oltre al Pixel 5a e ai nuovi prodotti di sesta generazione, l'azienda vende anche il Pixel 4a. Il modello è dotato di un chip Snapdragon 730G ed è stato introdotto nell'agosto 2020. Il suo prezzo parte da 349 dollari, ma lo smartphone non è ancora disponibile in magazzino.

Fonte: Google