Il Google Pixel 6 Pro non è nemmeno nella top 5 dei migliori telefoni con fotocamera di DxOMark

Di: Maksim Panasovskyi | 04.11.2021, 11:52
Il Google Pixel 6 Pro non è nemmeno nella top 5 dei migliori telefoni con fotocamera di DxOMark

La fotocamera principale della nuova ammiraglia Pixel 6 Pro di Google è stata testata da DxOMark. Lo smartphone non è riuscito ad entrare nella top five dei migliori telefoni con fotocamera secondo il benchmark.

Quello che sappiamo

I principali punti di forza del Pixel 6 Pro sono i dettagli elevati, la riproduzione naturale dei colori, l'autofocus veloce, la buona stabilizzazione dell'immagine e l'ampia gamma dinamica. Detto questo, lo smartphone non è il migliore a sfocare gli sfondi, e l'effetto bokeh non è visibile nella modalità di anteprima della foto. A volte l'autofocus soffre con poca luce e c'è del rumore sia nei video che nelle foto.

Tuttavia, il Google Pixel 6 Pro ha ricevuto 143 punti per la fotografia, mentre le capacità video sono state valutate a 115 punti. In confronto, il leader della classifica, che è il Huawei P50 Pro ha ottenuto 149 punti e 126 punti rispettivamente.

Con 135 punti, l'eroe della nota è solo sulla sesta posizione del rating composito. Era 1 punto dietro il Huawei Mate 40 Pro, che ha chiuso la top 5. Sopra il Pixel 6 Pro c'erano anche l'iPhone 13 Pro e Pro Max (137 punti ciascuno), lo Xiaomi Mi 11 Ultra (139 punti) e il già citato Huawei P50 Pro (143 punti).

Per quanto riguarda lo smartphone di ultima generazione, il Pixel 5, è molto indietro con 120 punti all'attivo. Tuttavia, non è del tutto corretto paragonare i due modelli, poiché il Pixel dell'anno scorso non è un flagship a tutti gli effetti, anche se costa 700 dollari. Per ricapitolare, il Pixel 6 Pro aveva un prezzo da 899 a 1.099 dollari.

Fonte: DxOMark