Starlink e Amazon Kuiper dovranno stringere: Boeing ottiene l'approvazione per lanciare la propria rete internet satellitare

Di: Yuriy Stanislavskiy | 05.11.2021, 12:06
Starlink e Amazon Kuiper dovranno stringere: Boeing ottiene l'approvazione per lanciare la propria rete internet satellitare

La Commissione Federale delle Comunicazioni degli Stati Uniti ha approvato l'attivazione del progetto di internet satellitare della Boeing Aircraft Company, proposto per la prima volta nel 2017. Boeing può ora andare avanti con la costruzione, il lancio e il funzionamento della propria rete internet a banda larga satellitare, unendosi all'ormai famoso Starlink del rivale Elon Musk e al progetto simile di Amazon Kuiper .

Il piano di Boeing è di lanciare 132 satelliti in orbita terrestre bassa ad un'altitudine di circa 1.056 chilometri. Altri 15 saranno lanciati in una cosiddetta "orbita non geostazionaria" tra 27.355 e 44.221 chilometri dal nostro pianeta. L'azienda dice che vuole usare i satelliti per fornire "servizi Internet a banda larga e di comunicazione agli utenti residenziali, governativi e aziendali negli Stati Uniti, Puerto Rico e le Isole Vergini americane" fino a quando la rete può essere costruita in tutto il mondo.

Dopo aver ricevuto l'approvazione dal Circuito Federale, Boeing ha sei anni per lanciare metà della rete satellitare e nove anni per lanciare l'intera rete. L'azienda aveva chiesto un rilassamento di questi requisiti - voleva impegnarsi a lanciare solo cinque satelliti nei primi sei anni e ha chiesto un ritardo di 12 anni per lanciare l'intera "costellazione di satelliti" - ma la commissione ha respinto questa richiesta, secondo una sentenza pubblicata mercoledì.

Tutti i 147 satelliti Boeing trasmetteranno nella banda V, una porzione di frequenza più alta dello spettro wireless rispetto alle bande Ka e Ku utilizzate dalla rete Starlink di SpaceX o dai satelliti Project Kuiper di Amazon, che devono ancora essere lanciati. L'uso della banda V può fornire velocità di dati più elevate, ma c'è un maggiore rischio di interferenze, poiché le frequenze più alte hanno difficoltà a penetrare gli oggetti solidi.

Fonte: boeinggizmodo