Windows 11 ha temporaneamente perso le forbici, la tastiera su schermo e la barra delle emoji a causa di un certificato scaduto

Di: Yuriy Stanislavskiy | 05.11.2021, 15:01
Windows 11 ha temporaneamente perso le forbici, la tastiera su schermo e la barra delle emoji a causa di un certificato scaduto

Microsoft ha informato gli utenti di Windows 11 che una serie di funzioni nell'ultima versione del sistema operativo hanno improvvisamente smesso di funzionare a causa di un certificato scaduto. Questo è successo il 31 ottobre, con la conseguente mancanza di funzionalità per app come Scissors, il touchpad e il pannello emoji.

Microsoft ha già rilasciato una patch per risolvere il problema, ma è attualmente in modalità test, il che significa che deve essere installato manualmente. La patch KB4006746 risolve l'inoperatività della tastiera touch, l'input vocale, la barra delle icone emoji, e risolve i problemi con le funzioni Start e Tips in Windows 11. L'aggiornamento può essere installato dopo aver controllato gli aggiornamenti nella sezione Windows Update di Impostazioni in Windows 11.

Stranamente, la patch non risolve il problema con lo strumento Scissor. Microsoft consiglia di usare solo il pulsante Print Screen e di modificare gli screenshot in Paint per ora fino a quando il problema non sarà risolto. Gli utenti notano che le forbici possono essere "ravvivate" cambiando la data del sistema al 30 ottobre. Una volta lanciata l'applicazione, la data può essere riportata a quella corretta.

Il certificato scaduto causa anche problemi con la pagina "Accounts" nelle impostazioni di Windows 11 quando S-Mode è abilitato. Microsoft dice che sta lavorando sui problemi noti, ma non specifica quando esattamente saranno risolti.

Fonte: theverge

Illustrazione: Windows