Le autorità thailandesi organizzano il "turismo delle criptovalute" per la ripresa economica

Di: Yuriy Stanislavskiy | 29.11.2021, 16:51
Le autorità thailandesi organizzano il "turismo delle criptovalute" per la ripresa economica

Le autorità thailandesi hanno escogitato un modo insolito per risanare l'economia del Paese, che dipende quasi interamente dal turismo. L'idea è quella di attirare nel Paese i possessori di varie criptovalute, e per questo è iniziata la costruzione dell'infrastruttura necessaria per rendere più semplice effettuare pagamenti utilizzando la moneta digitale.

Secondo il capo del Ministero del Turismo della Thailandia, Yutasaka Supasorn, il suo ministero sta attualmente lavorando per garantire che i turisti possano pagare tutto utilizzando varie criptovalute. Secondo stime preliminari, la capacità di pagare con moneta digitale consentirà all'economia thailandese di recuperare gli 80 miliardi di dollari che il Paese ha perso durante la pandemia di COVID-19.

Ad oggi, le criptovalute non sono riconosciute come corso ufficiale e legale in Thailandia. Ciò significa che l'attuazione di questo progetto richiederà molto tempo. Le autorità intendono creare un ministero speciale che si occuperà delle questioni relative allo sviluppo della propria criptovaluta e al controllo del lavoro di varie organizzazioni che conducono attività di criptovaluta.

L'iniziativa è già stata discussa dalla Securities and Exchange Commission, dalla Banca centrale della Thailandia e dal più grande exchange di criptovalute del paese, Bitkub Online Go.

Una fonte: bitcoinessere criptato