È morto il creatore di NES e SNES Masayuki Uemura

Di: Vadim Osiyuk | 09.12.2021, 16:43
È morto il creatore di NES e SNES Masayuki Uemura

nel mio tempo Il Nintendo Entertainment System (abbreviato in NES) e il Super Nintendo Entertainment System (SNES) hanno guadagnato un'immensa popolarità tra i giocatori di tutto il mondo. Tutto ciò è diventato possibile grazie al loro "padre" - Masayuki Uemura, è stato lui a sviluppare entrambe le console. Sfortunatamente, oggi si è saputo della morte di Uemura. Aveva 78 anni. 

Uemura ha iniziato a lavorare in Nintendo nel 1972 e ha sviluppato per la prima volta una pistola leggera, che è stata poi utilizzata in giochi come Duck Hunt Wild Gunman e altri. Quando la società ha subito una ristrutturazione, Uemura è diventato il capo della divisione responsabile dello sviluppo delle attrezzature Nintendo... Lì è apparsa la prima console della società Color TV-Game.

Nel 1983 Uemura e il loro team ha rilasciato il NES, una console a otto bit con giochi a cartuccia. Solo in Giappone, il NES ha venduto 20 milioni di dispositivi e la cifra mondiale si è bloccata a 61,91 milioni. L'ingegnere ha quindi guidato lo sviluppo del SNES a 16 bit. Più di 49 milioni di dispositivi sono stati venduti in tutto il mondo.

Uemura non solo "l'hardware": ha anche contribuito alla creazione di giochi per NES, ad esempio Ice Climber, Golf, Tennis, Baseball e i porti di Donkey Kong, Donkey Kong Jr. e Mario Bros. dalle macchine arcade alla console.

Nel 2004 Masayuki Uemura sinistra  Nintendo, ma ha mantenuto la posizione di consulente della società. L'ingegnere divenne poi direttore del Game Science Center e docente presso il Ritsumeikan Institute di Kyoto.