Recensione dei migliori sistemi di presentazione wireless 2022

Di: Bohdan Chub | 09.12.2021, 16:52
Recensione dei migliori sistemi di presentazione wireless 2022

Perché i sistemi di presentazione wireless?

I migliori sistemi di presentazione wireless non ti salvano solo dai cavi. Le soluzioni moderne trasformano una sala conferenze o un'aula in uno spazio collaborativo altamente efficiente. Consentono di condividere contenuti praticamente da qualsiasi dispositivo e sono progettati pensando agli ambienti BYOD. Ma più prodotti compaiono sul mercato, più è complicato fare la scelta giusta. In questa recensione ci concentreremo sui sistemi più diffusi per varie applicazioni, dalle piccole sale riunioni alle grandi sedi aziendali.

Abbiamo testato 5 sistemi di presentazione wireless e prestato particolare attenzione alla facilità d'uso, alla qualità dell'immagine, alla quantità di utenti, ecc. Una volta provato un sistema di presentazione wireless, non vorrai più tornare indietro, poiché un tale sistema ti consente di progettare in modo interattivo il tuo presentazione e portarla a un livello completamente nuovo e altamente professionale.

I migliori sistemi di presentazione wireless: panoramica e valutazione

La scelta dell'autore BenQ InstaShow S WDC20 recensione BenQ InstaShow S WDC10
  • Utenti simultanei (fino a): 2 
  • massimo Numero di presentatori (fino a): 16
  • massimo Risoluzione: 1080p FullHD; massimo Gamma: 30 piedi
Controlla il prezzo
Controlla il prezzo
La scelta della gente Recensione Barco ClickShare CSE-200 Barco ClickShare CSE-200
  • Utenti simultanei (fino a): 2
  • massimo Numero di presentatori (fino a): 16
  • massimo Risoluzione: 1080p@60Hz; massimo Gamma: 100 piedi
Controlla il prezzo
Controlla il prezzo
Scelta Premium Recensione Barco ClickShare CSE-800 Barco ClickShare CSE-800
  • Utenti simultanei (fino a): 8
  • massimo Numero di presentatori (fino a): 64
  • massimo Risoluzione: 4K@60Hz; massimo Gamma: 100 piedi
Controlla il prezzo
Controlla il prezzo
Miglior budget Recensione del kit di estensione HDMI wireless OREI WHD-VCP2T-K Kit di estensione HDMI wireless OREI WHD-VCP2T-K
  • Utenti simultanei (fino a): 1
  • massimo Numero di presentatori (fino a): 2
  • massimo Risoluzione: 1080p; massimo Gamma: 50 piedi
Controlla il prezzo
Controlla il prezzo
Dongle a scelta libera Kramer VIA GO2 recensione Kramer VIA GO2
  • Utenti simultanei (fino a): 2
  • massimo Numero di presentatori (fino a): 254
  • massimo Risoluzione: 4K@30Hz; massimo Intervallo: N/A
Controlla il prezzo
Controlla il prezzo

Panoramica dettagliata dei migliori sistemi di presentazione wireless

La scelta dell'autore

Il modello ha ricevuto diversi aggiornamenti importanti, incluso il supporto per la risoluzione Full HD 1080p e la condivisione dello schermo diviso per un massimo di 2 persone. Il vantaggio principale della soluzione Benq è che l'addetto alla presentazione non ha bisogno di installare l'applicazione su un laptop. InstaShow S è estremamente facile da configurare e funzionerà con qualsiasi sistema operativo. Hai solo bisogno di collegare un trasmettitore alle porte HDMI e USB e premere il pulsante per avviare la presentazione. 

L'architettura senza app e la crittografia di sicurezza AES a 128 bit assicurano che i dati riservati della tua azienda siano protetti da malintenzionati. Consente la collaborazione immediata con due pulsanti e può supportare fino a 16 diversi presentatori o fonti con l'acquisto di pulsanti aggiuntivi. Sul display abilitato al tocco puoi cambiare le diapositive e gestire le applicazioni del tuo laptop tramite un touch screen, ma la funzione Touch Back è disponibile solo per Windows. BenQ InstaShow S WDC10 è dotato di due pulsanti HDMI e un vano portaoggetti.

Professionisti:

  • Facile da usare. Nessun driver o altro software richiesto
  • Fino a 2 utenti possono condividere lo schermo contemporaneamente
  • Trasmissione dati sicura senza connessione alla rete aziendale (ma hai anche questa opzione)
  • Puoi condividere lo schermo del tuo smartphone

Contro:

  • Se il tuo laptop non ha una porta HDMI o USB-A, avrai bisogno di un adattatore
  • Nessuna funzione di moderatore della fonte di contenuto

La scelta della gente

Barco ClickShare CSE-200 è costituito da due parti: unità di base e pulsanti ClickShare. L'unità è il cuore del sistema e si collega al display o al proiettore, mentre i pulsanti ClickShare sono collegati a un PC o Mac. Sia sui laptop Linux che sui Chromebook è possibile eseguire il mirroring dello schermo con il browser Chrome, è supportata anche la trasmissione wireless da Android e iOS. Questo modello è progettato per sale riunioni di piccole e medie dimensioni. Due persone possono condividere le presentazioni contemporaneamente sullo stesso schermo e la funzione di moderazione consente di selezionare manualmente il contenuto da trasmettere (streaming). Dotato di Wi-Fi dual band, il CSE-200 visualizza facilmente video HD. C'è anche una funzione Touch back per lavorare sui pannelli touch.

Il pacchetto standard include due pulsanti ClickShare con connettore USB-A. Sono anche disponibile come trasmettitori per laptop moderni con porte USB-C. Anche il supporto è di alto livello: Barco rilascia regolarmente aggiornamenti e patch di sicurezza. È possibile collegare il CSE-200 direttamente a un proiettore e lo schermo del proiettore motorizzato aiuterà a ottenere la migliore immagine possibile senza ingombrare lo spazio.

Professionisti:

  • Facile da configurare, nessuna formazione richiesta
  • Modalità moderatore per evitare di cambiare schermo accidentalmente durante la presentazione
  • Ampia gamma di opzioni di connettività

Contro:

  • I pulsanti hardware supportano solo Windows e Mac

Scelta Premium

Il sistema di presentazione wireless di punta dell'azienda può essere collegato non solo a uno, ma a due display 4K contemporaneamente con un massimo di 4 schermi diversi su ciascuno. Consente ai team di collaborare in modo più efficace e aumentare la produttività durante le riunioni. Se necessario, puoi nominare un moderatore per passare da un oratore senza inutili confusioni. ClickShare CSE-800 supporta anche funzioni di sicurezza aggiuntive. A seconda delle esigenze dell'azienda, il moderatore può scegliere tra tre livelli di sicurezza, ad esempio abilitare le richieste di passcode nell'applicazione mobile. 

Quando è collegato al touch screen CSE-800, consente la lavagna e l'annotazione. Le immagini taggate possono essere salvate in formato PDF e tutti gli utenti collegati ne riceveranno una copia. Nel resto, il dispositivo funziona in modo simile ad altri modelli del produttore. Viene fornito con quattro pulsanti ed è disponibile anche l'applicazione ClickShare.

Professionisti:

  • Compatibile con desktop e dispositivi mobili
  • Fino a 8 utenti simultanei su due schermi
  • Funzionalità di moderazione e sicurezza - particolarmente utili per le grandi aziende
  • Consente l'interattività attraverso un touch screen

Contro:

  • I pulsanti funzionano solo con PC e Mac

Miglior budget

Gli extender HDMI wireless sono un'alternativa a basso costo ai sistemi di presentazione professionali. Non possono funzionare con più sorgenti di segnale contemporaneamente, ma sono sufficienti per eseguire il mirroring dello schermo del laptop su una TV con una risoluzione di 1080p. Il kit OREI è composto da due dongle trasmittenti e un ricevitore a forma di scatola con antenna staccabile. Ogni dongle può essere collegato a una porta HDMI e utilizza l'USB per l'alimentazione. Non è necessario installare driver o applicazioni software. Nonostante la portata dichiarata di 50 piedi, il produttore afferma che non trasmetterà attraverso i muri.

L'extender HDMI wireless OREI sembra non avere problemi di surriscaldamento, come soffrono alcuni concorrenti. Supporta più trasmettitori, ma non è uno strumento di collaborazione. È possibile passare da una sorgente di segnale all'altra solo premendo un pulsante sul dongle.

Professionisti:

  • Plug and play: nessun driver, nessun software richiesto
  • Trasmissione video senza ritardi evidenti

Contro:

  • Un solo presentatore alla volta
  • Il dongle richiede un'alimentazione esterna, il cavo può bloccare altre porte

Dongle a scelta libera

Per impostazione predefinita, Kramer VIA GO2 utilizza la rete aziendale. Il presentatore deve solo connettersi al Wi-Fi dell'ufficio, aprire una pagina web e inserire il codice di accesso. Il dispositivo supporta Miracast e AirPlay, Kramer offre anche applicazioni desktop e mobili con funzionalità aggiuntive. Il dispositivo è molto compatto e non richiede adattatori esterni. Tuttavia, se i tuoi dipendenti sono abituati a pulsanti hardware, dongle USB opzionali VIA Pad sono disponibili su ordinazione.

Due utenti possono presentare contemporaneamente i propri contenuti e la funzione Non disturbare impedisce il passaggio accidentale dello schermo. L'applicazione client offre una forte crittografia a 1024 bit. L'amministratore di rete può configurare il modulo Wi-Fi integrato come punto di accesso secondario per gli ospiti per motivi di sicurezza.

Professionisti:

  • Piattaforma di condivisione dello schermo completamente wireless
  • Supporto per tutti i principali sistemi operativi: Windows, MacOS, Chrome OS, iOS e Android
  • Anche gli utenti remoti possono partecipare alla presentazione

Contro:

  • L'amministratore IT deve garantire che la segmentazione della rete sia configurata correttamente
  • Più utenti contemporaneamente, maggiore sarà la larghezza di banda necessaria

Guida all'acquisto

Quali sono i vantaggi dei sistemi di presentazione wireless?

Questo non è sempre il caso di iniziare la riunione in tempo, perché almeno una o forse due persone stanno cercando di gestire il caos dei cavi o di unirsi alla presentazione. Altre persone stanno cercando di trovare qualcuno del reparto IT per evitare di interrompere completamente la pianificazione e assicurarsi comunque che la riunione possa iniziare. Quindi scopri che uno dei relatori non può unirsi a te e potrebbero mancare alcune informazioni importanti. Se si desidera evitare situazioni simili, l'installazione di un sistema di presentazione multiutente wireless è una soluzione ottimale. Vediamo nel dettaglio i suoi pro.

  • La presentazione è disponibile in ogni sala riunioni nel più breve tempo possibile
  • La presentazione può iniziare immediatamente
  • Le informazioni possono essere condivise tra gli utenti senza alcun ritardo
  • Tutti i membri della riunione sono impegnati nella presentazione o informati su tutte le questioni importanti discusse, anche se partecipano a distanza. 
  • Influenza positiva sulla produttività generale e sull'efficacia del processo lavorativo.
  • Immagine e suono vengono trasmessi in modalità wireless alle apparecchiature audio e video nella tua stanza. 
  • Non importa se il tuo team utilizza laptop, iPad, Mac, iPhone o dispositivi Android. Non devi configurare nulla o regolare alcuna risoluzione. E tutto questo in modalità wireless, senza alcun caos di cavi. Quindi non è necessario imparare un altro dispositivo sconosciuto prima di ogni presentazione, il che fa risparmiare molto tempo e fatica.
  • Rende le tue riunioni più attive. Se si desidera presentare, è sufficiente rilasciare il contenuto dello schermo per la trasmissione premendo un pulsante. E gli altri partecipanti possono mostrare in modo semplice e intuitivo contenuti come tabelle Excel, documenti, immagini, filmati ecc. simultaneamente su un display.

Quali vantaggi ha ClickShare?

  1. Super facile da usare: Plug - Click - Condividi
  2. BYOD: tutti possono utilizzare il proprio dispositivo
  3. IT-friendly: integrazione perfetta nella rete e nell'infrastruttura IT esistenti
  4. Facile da integrare: nessuna installazione, nessun cavo, nessun software

Quali sale sono adatte per i sistemi di presentazione wireless?

In generale, possono essere utilizzati in qualsiasi luogo con una connessione wireless. In particolare: sale conferenze, aule scolastiche, sale riunioni o aule didattiche, dove è possibile trarre vantaggio dal lavoro con un sistema multipiattaforma. In questo modo ogni utente ha a disposizione materiali di presentazione o didattici sul proprio PC o laptop. L'interazione di utenti presenti e lontani lo rende davvero conveniente. Finché ti trovi nell'area del segnale, puoi accedere a tutte le informazioni disponibili.

I sistemi di presentazione wireless inviano diapositive da più fonti al proiettore o al display interattivo nella sala riunioni. Dai un'occhiata ai nostri migliori mini-proiettori per l'elenco delle presentazioni aziendali.

Riepilogo

Ora è abbastanza ovvio, ci sono molte ragioni per scegliere un sistema di presentazione multiutente wireless: i processi di lavoro nella tua azienda diventeranno rapidamente più efficaci, l'interazione tra i dipendenti sarà migliorata e il tuo team sarà in grado di ottimizzare tutti i processi lavorativi all'interno dell'azienda e con partner o clienti.

Potrebbe piacerti anche

  • I 5 migliori schermi per proiettori motorizzati
  • Sony WH-1000XM4 Panoramica: ancora le migliori cuffie full-size con cancellazione del rumore
  • Recensione Lenovo ThinkPad X1 ANC: NUOVE eleganti cuffie con cancellazione attiva del rumore
  • Come scegliere un proiettore laser per la tua casa