Esattamente 15 anni fa, Steve Jobs presentò il primo iPhone di Apple: ricordatevi di cosa si trattava

Di: Elena Shcherban | 09.01.2022, 16:06
Esattamente 15 anni fa, Steve Jobs presentò il primo iPhone di Apple: ricordatevi di cosa si trattava

Oggi, possiamo dire, Apple ha una vacanza: esattamente 15 anni fa, Cupertinos ha rilasciato il suo primo iPhone.

Come era

L'iPhone, chiamato anche il primo iPhone, iPhone 2G, l'iPhone originale o iPhone 1, è stato mostrato il 9 gennaio 2007. Naturalmente, il capo dell'azienda, Steve Jobs, ha presentato al mondo il primo smartphone Apple. "Non vedevo l'ora che succedesse da due anni e mezzo", ha ammesso Jobs in quel momento.

Ha presentato l'iPhone come una combinazione di tre dispositivi contemporaneamente: "iPod widescreen con controllo touch", "telefono cellulare rivoluzionario" e "dirompente comunicatore internet". La caratteristica principale è la funzione "multitouch": il touch screen riconosce più tocchi simultanei. Ad esempio, ora nessun gadget moderno è completo senza la solita possibilità di aumentare il frammento desiderato di una foto e di un video allevamento di informazioni dita.

E sebbene la rivista Time abbia definito l'iPhone un'invenzione del 2007, ha meritato molte critiche. Soprattutto, non supportava le reti 3G (solo 2G). La cosa più interessante è che lo smartphone non aveva prodotti così moderni come l'App Store (il negozio è stato lanciato nel luglio 2008), una clipboard, una fotocamera frontale (è apparso sugli smartphone Apple nel 2010 e FaceTime ha debuttato su iPhone 4), video registrazione, GPS, torcia, Siri (l'assistente vocale è apparso con l'iPhone 4S nel 2011) eccetera.

Nonostante l'annuncio ufficiale sia avvenuto all'inizio dell'anno, l'iPhone è stato messo in vendita solo in estate. Pochi giorni davanti allo store, le code in fila, che restano ancora la tradizione dell'inizio delle vendite dei nuovi iPhone.

Ricordiamo che gli ultimi modelli rilasciati sono stati iPhone 13, 13 mini, 13 Pro e 13 Pro Max.