recensione realme 9i: telefono economico con schermo 90Hz, altoparlanti stereo e ottima autonomia

Di: Alex Chub | 12.04.2022, 13:50
recensione realme 9i: telefono economico con schermo 90Hz, altoparlanti stereo e ottima autonomia

Il prezzo locale ufficiale di realme 9i non è stato ancora annunciato, ma se guardi i prezzi in altri paesi, puoi aspettarti circa 180 €. E in questa fascia di prezzo, lo smartphone sembra molto interessante. I chiari punti di forza includono un display IPS solido e luminoso con una frequenza di aggiornamento di 90 Hz, un set completo di interfacce wireless essenziali, tra cui NFC per il pagamento contactless (nella versione globale), altoparlanti stereo, oltre a una lunga durata della batteria e una ricarica rapida. Ma devi ricordare che questo è ancora un impiegato statale. E non vale assolutamente la pena aspettare i miracoli delle fotocamere degli smartphone. Esattamente come le prestazioni nei giochi impegnativi. Per uno smartphone con tali scopi, dovrai pagare un importo maggiore.

realme 9i realme 9i
realme 9i è uno smartphone Android con display FullHD+ IPS da 6,6 pollici con refresh rate di 90Hz, processore Qualcomm Snapdragon 680 octa-core, 4GB RAM, 128GB di memoria interna e slot microSD. È alimentato da una batteria da 5000 mAh e supporta la ricarica rapida da 33 W. Funziona su sistema operativo Android 11 con shell proprietaria realme UI 2.0. Dotato di una tripla fotocamera principale.
Leggi le recensioni dei clienti verificate

4 motivi per acquistare realme 9i:

  • Solido schermo IPS con una frequenza di aggiornamento di 90 Hz;
  • Lunga durata della batteria e ricarica rapida;
  • Altoparlanti stereo;
  • La presenza di NFC, Wi-Fi dual-band e uno slot per MicroSD.

2 motivi per non acquistare realme 9i:

  • Modeste opportunità per riprese fotografiche e video;
  • Hai bisogno di uno smartphone con un livello di prestazioni superiore.

Passaggio veloce:

  1. Cosa è incluso?
  2. Che aspetto ha Realme 9i?
  3. Quanto è buono lo schermo?
  4. Quali sono i metodi di sblocco?
  5. E per quanto riguarda prestazioni, memoria, suono e autonomia?
  6. Cos'è l'interfaccia?
  7. Quanto sono buone le fotocamere?
  8. Nella sostanza secca

Cosa è incluso?

realme 9i è confezionato in una scatola giallo brillante di dimensioni standard, simile alla maggior parte degli smartphone realme (tranne i flagship). Il kit comprende lo smartphone stesso, un alimentatore con supporto per la ricarica rapida a 33 W, un cavo USB Type-C, un bumper in silicone trasparente, una pellicola protettiva (già sullo schermo), documentazione e una graffetta per rimuovere il vassoio .

Che aspetto ha Realme 9i?

recensione realme 9i: telefono economico con schermo 90Hz, altoparlanti stereo e ottima autonomia-6

Esternamente, realme 9i è un tipico smartphone moderno senza alcun design né fronzoli costruttivi. Schermo grande con angoli arrotondati e cornici relativamente sottili sui lati e sulla parte superiore. Il "mento" è leggermente più largo, tipico dei modelli economici. Nell'angolo in alto a sinistra dello schermo c'è un foro rotondo della fotocamera frontale, sopra lo schermo c'è un altoparlante, che viene utilizzato anche per riprodurre l'audio stereo. Il pannello frontale è protetto da vetro Dragontrail Pro, tutte le altre parti della scocca sono in plastica.

recensione realme 9i: telefono economico con schermo 90Hz, altoparlanti stereo e ottima autonomia-7

La cornice è opaca, nel nostro caso blu. La disposizione degli elementi funzionali sulle facce superiore e inferiore è standard. Sopra c'è un microfono aggiuntivo, sotto c'è il tipo C, un microfono parlato, un altoparlante principale e un jack per cuffie standard da 3,5 mm.

I pulsanti del volume e di accensione si trovano alle estremità opposte dello smartphone, uno schema familiare per gli smartphone realme e OPPO. Il pulsante di accensione è combinato con uno scanner di impronte digitali. È posizionato ad un'altezza abbastanza comoda, non è necessario raggiungerlo né con il pollice quando si utilizza lo smartphone con la mano destra, né con l'indice sinistro. Il vassoio è posizionato sul lato sinistro, appena sopra i pulsanti di accensione.

Può installare contemporaneamente due SIM-card e una memory card.

recensione realme 9i: telefono economico con schermo 90Hz, altoparlanti stereo e ottima autonomia-16

Abbiamo una back cover in plastica blu, c'è una versione nera ancora più discreta. L'intero coperchio è ricoperto da strisce decorative verticali. Nella versione blu, le stampe non sono troppo visibili. Il nero, credo, si sporchi più facilmente.

recensione realme 9i: telefono economico con schermo 90Hz, altoparlanti stereo e ottima autonomia-17

Il blocco fotocamera principale è simile ad altri modelli attuali del produttore: un rettangolo lucido con angoli arrotondati:

recensione realme 9i: telefono economico con schermo 90Hz, altoparlanti stereo e ottima autonomia-18

realme 9i sembra abbastanza decente, anche se non molto originale. Viene utilizzata plastica di alta qualità, la cover posteriore non si piega. Non è prevista la protezione da polvere e acqua.

Quanto è buono lo schermo?

recensione realme 9i: telefono economico con schermo 90Hz, altoparlanti stereo e ottima autonomia-19

Lo schermo del realme 9i ha una diagonale di 6,6 pollici e una risoluzione FullHD+, 2412x1080 (rapporto di aspetto 20:9), la densità dei pixel è di circa 400 ppi. Utilizza una matrice IPS con una frequenza di aggiornamento di 90 Hz e una frequenza di polling del sensore di 180 Hz. Promettono una luminosità massima di 480 cd/m² e gamma di colori 100% spazio colore DCI-P3. Nelle impostazioni dello schermo c'è un tema dell'interfaccia scuro, protezione per gli occhi (filtro blu), regolazione della temperatura del colore, potenziatore video OSIE, scelta della dimensione del carattere e della scala degli elementi dell'interfaccia. Nascosto nella scheda "Altro" è la selezione della frequenza di aggiornamento dello schermo (60, 90 e automatico), nonché due modalità colore disponibili: "Vivido" (con gamma di colori DCI-P3) e "Tenerezza" (sRGB).

L'immagine, ovviamente, non è così satura come sui moderni display AMOLED. Ma il margine di luminosità è molto decente e gli angoli di visuale sono massimi. Ma agli angoli, il contrasto diminuisce, il che è normale per gli IPS. La resa cromatica è visivamente abbastanza naturale. In modalità "Luminoso", la luminosità massima era: 445.036 cd/mq, luminosità campo nero — 0,428 cd/mqe il rapporto di contrasto statico è 1040:1. La gamma di colori è infatti significativamente più ampia di sRGB. Ma lo schermo diventa un po' freddo. Che, se lo si desidera, può essere corretto con le impostazioni della temperatura colore.

Confronto con altri modelli:

Nome del dispositivo Luminosità del campo bianco,
cd/m2
Luminosità campo nero
cd/m2
Contrasto
realme 9i 445.036 0,428 1040:1
POCO X3 Pro 435.56 0,361 1207:1
POCO M3 362.062
0,27 1341:1
realme X3 SuperZoom 364.375 0,405 900:1
Nokia 5.3 384.335 0,397 968:1
realme C3 421.453 0,409 1030:1
Realme 6 415.488 0,38 1093:1

Quali sono i metodi di sblocco?

recensione realme 9i: telefono economico con schermo 90Hz, altoparlanti stereo e ottima autonomia-46

Realme 9i può essere sbloccato utilizzando lo scanner di impronte digitali e il riconoscimento facciale del proprietario. Lo scanner è classico e si trova nel pulsante di accensione. Funziona istantaneamente e con precisione. Il riconoscimento facciale viene eseguito solo dalla fotocamera frontale, quindi non stiamo parlando di una maggiore sicurezza. Ma funziona anche in modo rapido e preciso nella maggior parte dei casi. In caso di illuminazione insufficiente, è disponibile una funzione di luminosità automatica (lo schermo si riempie di bianco ed evidenzia il viso). Puoi anche abilitare una funzione che non rileverà un viso con gli occhi chiusi.

E per quanto riguarda prestazioni, memoria, suono e autonomia? 

Realme 9i ha un processore fresco ma relativamente modesto Snapdragon 680, introdotto da Qualcomm lo scorso autunno. Si tratta di un processore a otto core, prodotto utilizzando una tecnologia di processo a 6 nm, che include quattro core Kryo 265 Gold a 2,4 GHz e quattro core Kryo 265 Silver a 1,9 GHz. La grafica è affidata all'acceleratore Adreno 610. Lo si può definire infatti una sorta di versione aggiornata del vecchio Snapdragon 665 a 11 nanometri: core Kryo 265 aggiornati (in sostituzione del Kryo 260) operanti a frequenza più alta, stessa grafica acceleratore e una nuova tecnologia di processo. RAM - 4 GB, che non sono sufficienti per gli standard odierni. C'è una funzione di espansione della RAM dovuta alla memoria interna di 1/2/3 GB, ma questo non cambia proprio nulla. La capacità della memoria integrata è di 128 GB, c'è uno slot per schede di memoria. I risultati nei test delle prestazioni sintetiche non sono elevati:

Lo smartphone non può essere definito fulmineo, ma l'interfaccia funziona senza intoppi, senza rallentamenti. Le applicazioni non si avviano istantaneamente, ma piuttosto rapidamente. L'eccezione è l'app della fotocamera. Ci sono stati un paio di casi in cui ha funzionato per più di 5 secondi. C'è la speranza che lo risolvano con futuri aggiornamenti. realme 9i chiaramente non è stato realizzato con un focus sul pubblico dei giochi, ma puoi giocare ai giochi moderni. Con impostazioni grafiche basse, ovviamente. In Genshin Impact, puoi ottenere circa 30 FPS (anche se a volte ci sono fregi). CoD Mobile - 55-60 FPS.

Con la stabilità del lavoro sotto carico, tutto va bene. Nel CPU Throttling Test, non c'è surriscaldamento evidente, le prestazioni possono scendere fino al 93%. Lo smartphone stesso diventa appena caldo.

recensione realme 9i: telefono economico con schermo 90Hz, altoparlanti stereo e ottima autonomia-169

Interfacce: Wi-Fi dual-band 802.11 a/b/g/n/ac 2,4 GHz e 5 GHz (nessun supporto per Wi-Fi 6), Bluetooth 5.0 LE e Modulo NFC per pagamenti contactless. NFC non è disponibile in tutte le versioni dello smartphone, ma sembra che ci porteranno proprio uno così, che non può che rallegrarsi. Sono supportati i sistemi di posizionamento globale GPS, GLONASS e Beidou. È presente un jack per cuffie da 3,5 mm, lo smartphone può riprodurre in stereo utilizzando gli altoparlanti principali e conversazionali. Non si può dire che il suono sia di qualità eccellente o molto forte, ma il bonus è carino. Ci sono vari profili audio.

recensione realme 9i: telefono economico con schermo 90Hz, altoparlanti stereo e ottima autonomia-170

realme 9i è alimentato da una batteria da 5000 mAh. È incluso un alimentatore da 33 W, dal quale lo smartphone si ricarica completamente in circa 1,10 ore, un ottimo indicatore per un modello economico. Con l'autonomia, anche tutto è in ordine. Il primo giorno di utilizzo (test prestazionali, giochi, fotocamera, ecc.), la batteria si è scaricata solo in tarda serata. Con un utilizzo più "quotidiano" di uno smartphone, dura da uno e mezzo a due giorni senza problemi.

Cos'è l'interfaccia?

Lo smartphone funziona su Android 11 con shell proprietaria realme UI 2.0. L'abbiamo recensito di recente realme GT Neo 2, quindi non ha senso entrare nei dettagli. La logica di base di Android è a posto. È possibile scegliere tra desktop, desktop con menu dell'applicazione e modalità semplice. Navigazione con pulsanti e gesture, gesture aggiuntive (anche a schermo spento), abbondanti opzioni per la personalizzazione dell'aspetto. Il guscio è chiaro e facile da usare. 

Quanto sono buone le fotocamere?

recensione realme 9i: telefono economico con schermo 90Hz, altoparlanti stereo e ottima autonomia-217

Realme 9i ha un set di fotocamere piuttosto modesto. Formalmente, ci sono tre moduli sul retro. Ma due di loro - una macro e un sensore di profondità da 2 MP con un'apertura di f / 2.4, non sono molto utili da loro. Il principale è da 50 megapixel con apertura f/1.8, dimensione 1/2.76″, 0.64µm, è presente un autofocus a rilevamento di fase PDAF. Normalmente scatta una foto con una risoluzione di 12,5 MP, c'è una modalità separata da 50 MP. Non c'è stabilizzatore ottico. Fotocamera frontale: 16 MP, f/2.1. La risoluzione video massima è FullHD. L'applicazione della fotocamera è assolutamente familiare: tutti i controlli principali sono sulla schermata principale (HDR, flash, filtri, zoom digitale e modalità roulette). Modalità aggiuntive - in un menu separato "altro".

Guardando il costo di realme 9i, possiamo dire che la fotocamera principale è abbastanza coerente con la sua classe. Con una luce sufficiente, si ottengono immagini abbastanza buone con una riproduzione dei colori naturale, sebbene non con la gamma dinamica più ampia. Le foto notturne soffrono notevolmente nei dettagli, c'è un'abbondante quantità di rumore e grana. Anche se con una buona messa a fuoco (o treppiede) puoi ottenere una buona foto. Le foto originali sono disponibili su collegamento.

Sfocare lo sfondo nella maggior parte dei casi funziona adeguatamente:

Fotocamera Macro, la distanza ottimale dal soggetto è di 4 cm:

Durante la registrazione di video, non viene fornita alcuna stabilizzazione, come si può vedere dai risultati:

in residuo secco. Tre cose da sapere su realme 9i.

  • realme 9i è uno smartphone a basso costo con uno schermo IPS da 6,6 pollici a 90 Hz e un processore Snapdragon 680.
  • Lo smartphone supporta la ricarica rapida da 33 W e dura fino a due giorni con una singola carica.
  • È dotato di un jack per cuffie da 3,5 mm e riproduce un suono stereo.
Specifiche realme 9i
Schermo IPS, 6,6 pollici, 2412x1080, 400ppi, 90Hz
Portafoto dimensioni: 164,4x75,7x8,4 mm, peso: 190 g
processore Qualcomm Snapdragon 680 a 64 bit a 6 nm, 4xKryo 265 Gold, 2,4 GHz, 4xKryo 265 Argento 1,9 GHz, Grafica Adreno 610
RAM 4 GB + 1/2/3 GB
Memoria flash 64/128 GB UFS 2.1/2.2
Telecamera 50 MP, 1/2.76", 0,64 µm, apertura f/1.8, PDAF; Fotocamera macro da 2 MP, f/2.4; Sensore di profondità: 2 MP, f/2.4; Video FullHD; Fotocamera anteriore: 16 MP f/2.4
Tecnologie senza fili Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac (dual-band, 2,4 e 5 GHz), Bluetooth 5.0 LE, NFC
GPS GPS, A-GPS, GLONASS, BDS
Batteria 5000 mAh, non rimovibile, ricarica rapida 33 W
Sistema operativo Android 11 + interfaccia utente realme 2.0
carta SIM 2xNanoSIM
Inoltre Suono stereo

realme 9i realme 9i
  • Solido schermo IPS con una frequenza di aggiornamento di 90 Hz;
  • Lunga durata della batteria e ricarica rapida;
  • Altoparlanti stereo;
  • La presenza di NFC, Wi-Fi dual-band e uno slot per MicroSD.
Controlla il prezzo


Per chi vuole saperne di più:

  • Recensione di realme GT Neo 2: 40 minuti di ricarica per 2 giorni
  • Recensione Realme GT: lo smartphone più conveniente con SoC Snapdragon 888 di punta
  • Recensione vivo V20: il primo smartphone Android 11 che puoi acquistare
  • Recensione vivo V17: i concorrenti salgono!
  • Recensione OPPO Reno3 Pro: imitando con successo il flagship
  • Recensione dello Smartphone Realme 6: Ribasso dei prezzi anti-crisi
  • Recensione Vivo V15 Pro: chi è nuovo?
  • Come vivo conquisterà l'Ucraina: intervista al CEO dell'azienda in Ucraina, Max Low
  • Recensione OPPO Reno2: vede ciò che non si vede
  • Recensione Samsung Galaxy Note10: sempre lo stesso flagship, ma più piccolo
  • Recensione dello smartphone Honor 20 Pro: un'ottima fotocamera per soldi sani