Raytheon trasformerà i droni kamikaze Coyote Block 3 in droni da ricognizione riutilizzabili per la Marina USA

Di: Maksim Panasovskyi | 18.06.2023, 19:03
Raytheon trasformerà i droni kamikaze Coyote Block 3 in droni da ricognizione riutilizzabili per la Marina USA

La Marina vuole utilizzare il Coyote Block 3 per qualcosa di più delle semplici munizioni da sbarramento. Il servizio ha firmato un contratto con Raytheon per convertire i droni kamikaze in droni da ricognizione.

Ecco cosa sappiamo

Il programma di modifica dei droni è stato denominato Future Advanced Strike (FAST) e finanziato con 146 milioni di dollari. La versione da ricognizione del Coyote Block 3 sarà disponibile entro la fine del prossimo anno.

La munizione a sospensione è progettata per colpire i veicoli corazzati nemici. Può essere lanciato da piattaforme aeree e marittime o da terra. A questo scopo è previsto uno speciale tubo di lancio. Il drone kamikaze ha una velocità massima di 130 km/h.

Il Coyote Block 3 costa 15.000 dollari. La Marina statunitense intende equipaggiare il drone con carichi di telecamere per condurre missioni di ricognizione e riportare il drone alla base.

Fonte: The Defence Post
Immagine: L'unità