Boeing ha avviato la produzione di elicotteri d'attacco AH-64E Apache Guardian modernizzati per il Marocco

Di: Maksim Panasovskyi | 15.11.2023, 17:48
Boeing ha avviato la produzione di elicotteri d'attacco AH-64E Apache Guardian modernizzati per il Marocco

Gli Stati Uniti hanno avviato la produzione di elicotteri Apache per il Marocco. Lo ha annunciato il gigante della difesa Boeing.

Ecco cosa sappiamo

I lavori sono iniziati nello stabilimento dell'Arizona circa tre anni e mezzo dopo che la Boeing ha firmato un contratto nell'ambito del programma FMS (Foreign Military Sales). L'inizio delle consegne è previsto per il 2024.

Il Marocco sta acquistando due dozzine di elicotteri AH-64E Apache Guardian modernizzati. Il Dipartimento di Stato americano ha inoltre approvato la vendita di missili AGM-114L/R Hellfire, kit Advanced Precision Kill Weapon System (APKWS), razzi non guidati da 70 mm e missili aria-aria AIM-92H Stinger.

La Royal Moroccan Air Force utilizza diversi tipi di mezzi aerei, ma non dispone di un nuovo elicottero d'attacco. Due dozzine di elicotteri leggeri Aérospatiale SA342L Gazelle sono stati acquistati 45 anni fa e devono essere sostituiti.

L'acquisto dell'Apache rientra in un più ampio programma di modernizzazione dell'aviazione da combattimento. Il Paese nordafricano ha anche ordinato i caccia F-16V Block 70/72 per sostituire i Mirage F1 e i Northrop F-5E/F Tiger II, in servizio da oltre 40 anni.

Fonte: Aviation Week