Gli Emirati Arabi Uniti doteranno i caccia Rafale F4 francesi di una famiglia di bombe a guida di precisione Al Tariq da 120-500 kg.

Di: Maksim Panasovskyi | 15.11.2023, 21:36
Gli Emirati Arabi Uniti doteranno i caccia Rafale F4 francesi di una famiglia di bombe a guida di precisione Al Tariq da 120-500 kg.

Gli Emirati Arabi Uniti intendono armare i caccia Rafale F4 di quarta generazione con bombe di produzione locale. Lo ha annunciato il conglomerato statale EDGE GROUP, che comprende 25 aziende del settore della difesa.

Ecco cosa sappiamo

Gli Emirati Arabi Uniti hanno acquistato l'aereo francese di quarta generazione nel 2021. Il primo Rafale F4 sarà consegnato qualche anno dopo. Tuttavia, EDGE GROUP ha già annunciato l'intenzione di integrare la famiglia di bombe aeree a guida di precisione Al Tariq.

L'azienda intende completare tutti i lavori prima che il primo Rafale F4 arrivi nel Paese. Spera inoltre che Dassault Aviation autorizzi altri operatori di aerei da combattimento a utilizzare le armi emiratine.

Il Rafale F4 riceverà le bombe Al Tariq, basate sulle Mk81, Mk82 e Mk83. Hanno un peso rispettivamente di 120 kg, 250 kg e 500 kg. Queste bombe permettono di colpire obiettivi a terra con una precisione eccezionale. Ora possono essere utilizzate dai Mirage 2000-9 e dagli F-16E/F Fighting Falcon.

Gli Emirati Arabi Uniti hanno ordinato 80 jet da combattimento francesi all'inizio di dicembre 2021. L'accordo aveva un valore di 19 miliardi di dollari. Al Dubai Air Show 2023, un portavoce di EDGE GROUP ha dichiarato che le consegne sarebbero iniziate nel 2027, ma alla firma del contratto è stato detto che gli aerei sarebbero stati consegnati al cliente dal 2026 al 2031.

Fonte: Breaking Defence