Boeing è pronta ad aumentare la produzione di caccia modernizzati F-15EX Eagle II se la domanda estera aumenta

Di: Maksim Panasovskyi | 17.11.2023, 00:27
Boeing è pronta ad aumentare la produzione di caccia modernizzati F-15EX Eagle II se la domanda estera aumenta

Boeing prevede di consegnare sei caccia F-15 EX Eagle II all'aeronautica statunitense entro la fine del primo trimestre. L'azienda si sta inoltre preparando ad aumentare la produzione dell'aereo in caso di richiesta da parte di clienti stranieri.

Ecco cosa sappiamo

Boeing valuterà il suo portafoglio di consegne per decidere se aumentare la produzione dell'F-15EX Eagle II. Lo ha annunciato Mark Sears, vicepresidente della società per gli aerei da combattimento.

L'aeronautica militare statunitense inizialmente voleva acquistare 144 F-15EX Eagle II, ma poi ha ridotto il piano a 80 unità. Col tempo, il servizio ha deciso di aumentare l'ordine a 104 caccia. Inoltre, non è stato escluso l'acquisto di altre sei piattaforme. Il costo degli F-15EX nei primi lotti sarà in media L'F-15EX Eagle II costerà 7,5 milioni di dollari in più rispetto al caccia di quinta generazione F-35A Lightning II..

L'attuale programma dell'US Air Force prevede l'acquisizione di jet da combattimento fino all'anno fiscale 2028. L'Indonesia ha mostrato interesse per l'F-15EX Eagle II. Inoltre, Boeing vuole vendere aerei modernizzati alla Polonia, che sta attivamente rafforzando il proprio esercito.

L'azienda valuterà la necessità di aumentare la produzione, tenendo conto del comportamento dell'aeronautica statunitense e dei desideri dei clienti per quanto riguarda i tempi di ricezione dell'F-15EX. Per il momento, Boeing punta a raggiungere il ritmo previsto di costruzione di due aerei al mese entro il 2025.

Fonte: Breaking Defence