Un'ammissione di colpa? OnePlus rimborsa i soldi per lo smartphone Nord 2 che è esploso e paga le cure della vittima

Di: Elena Shcherban | 11.11.2021, 20:59
Un'ammissione di colpa? OnePlus rimborsa i soldi per lo smartphone Nord 2 che è esploso e paga le cure della vittima

 Abbiamo recentemente scritto su un altro caso di combustione spontanea dello smartphone OnePlus Nord 2 in India  . Ora la storia continua.

Cosa è successo?

L'incidente è avvenuto il 3 novembre, e  un parente del proprietario del Nord 2 colpito ne ha parlato a sui social media. Secondo ha detto che l'uomo stava guidando la sua bici e lo smartphone era nella sua tasca al momento. Il tempo era fresco su quel giorno, quindi perché il gadget si è surriscaldato - non è chiaro. Tuttavia, ad un certo punto  il dispositivo è esploso. La vittima ha subito gravi ustioni di secondo grado e è ora in ospedale.

OnePlus ha risposto rapidamente a quanto accaduto e ha dichiarato:

"Noi prendiamo tali incidenti seriamente. Il nostro team ha già contattato l'utente e stiamo raccogliendo i dettagli per ulteriori indagini"

L'azienda ha ritirato il Nord 2 bruciato per un esame e ha risarcito la somma spesa per acquistarlo. Inoltre, la vittima ha confermato che OnePlus ha promesso di pagare i costi del trattamento medico . L'azienda è stata in continuo contatto con l'utente.

Fonte: Gizmochina