Una donna australiana ha rubato quasi $ 1.000.000 e ha messo tutto su un gioco per cellulare

Di: Maksim Panasovskyi | 29.11.2021, 12:06
Una donna australiana ha rubato quasi $ 1.000.000 e ha messo tutto su un gioco per cellulare

Un residente in Australia è stato riconosciuto colpevole di 25 casi di frode commessi in tre anni. Durante questo periodo, ha intascato quasi $ 1.000.000 e ha speso tutti i soldi per il gioco Heart of Vegas.

Cosa si sa

Negli anni '90, Rachel Naomi Perry era già stata condannata per aver rubato al suo datore di lavoro. L'imputata è stata trovata turbata a causa della sua attrazione per il gioco d'azzardo.

Questa volta, la donna di 49 anni ha sottratto fondi alla clinica veterinaria dove lavorava come contabile. Inoltre, ha preso un prestito a suo nome per un importo di $ 24.000 e ha aperto una carta di credito per $ 30.000 a nome di suo marito a sua insaputa.

In totale, Rachel Naomi Perry ha rubato $ 940.000. Tutti i soldi sono stati spesi per il simulatore di slot machine mobile Heart of Vegas. È interessante notare che il gioco non è un casinò online e non puoi vincere soldi veri al suo interno.

L'avvocato osserva che l'imputato ha giocato inconsciamente. Inoltre, ha attivato un gioco automatico nell'applicazione in modo che i soldi venissero spesi anche mentre dormiva. Perry sarà condannato il mese prossimo.

Una fonte: ABC