Xiaomi svela la tecnologia Loop LiquidCool - cos'è e quando arriverà

Di: Maksim Panasovskyi | 05.11.2021, 10:29
Xiaomi svela la tecnologia Loop LiquidCool - cos'è e quando arriverà

La società cinese Xiaomi ha deciso di combattere il surriscaldamento dei moderni processori mobili con la sua tecnologia Loop LiquidCool.

Perché

Il problema del raffreddamento efficiente è stato a lungo una delle principali sfide per i produttori di smartphone. Il problema è stato drammaticamente esacerbato quando Qualcomm ha lanciato il chip Snapdragon 888. Per evitare il surriscaldamento e il trotto, alcune aziende hanno persino abbassato di proposito le frequenze del SoC per compiti semplici.

Finora, non ci sono indicazioni che i futuri chip Snapdragon non soffriranno dello stesso problema, quindi Xiaomi è andata avanti e ha annunciato la tecnologia di raffreddamento a liquido Loop LiquidCool.

Come funziona

Il nuovo sistema comprende un evaporatore, un condensatore, una cavità di compensazione e due tubi vapore-liquido. L'evaporatore negli smartphone sarà installato accanto alla scheda madre. Quando si genera calore durante i carichi pesanti, un effetto capillare attira un liquido freddo, che raffredda il ferro. Una volta evaporato, il calore viene distribuito nella zona fredda del canale ad anello, dove rimane finché non si condensa.

Secondo il produttore, la nuova tecnologia ha dimostrato di essere due volte più efficiente dei sistemi di raffreddamento tradizionali che utilizzano camere di vapore. Inoltre, Xiaomi ha chiamato Loop LiquidCool il miglior sistema di raffreddamento per smartphone disponibile.

È il nuovo fattore di forma che lo rende più efficiente, anche se il metodo utilizzato è lo stesso di quello dei sistemi di raffreddamento a liquido VC. Quest'ultimo non può vantarsi di essere in grado di separare il vapore e il liquido, quindi i due si mescolano.

Loop LiquidCool è stato testato su uno smartphone Xiaomi MIX 4 modificato. Il produttore sostiene che per 30 minuti di Genshin Impact con un frame rate di 60 FPS e impostazioni grafiche massime, il calore non ha superato i 47,7º. Nel frattempo, la temperatura del sistema single-core dello Snapdragon 888+ era di 8,6º più bassa rispetto alla temperatura del chip della versione standard dello smartphone.

Quando aspettarsi

L'azienda ha detto che la nuova tecnologia non apparirà nei suoi dispositivi fino alla seconda metà del prossimo anno. È probabile che debutti nella prossima generazione di Xiaomi MIX. Anche lo Xiaomi 13 dovrebbe essere annunciato in questo periodo.

Così, non vedremo il Loop LiquidCool nello Xiaomi 12, che debutterà il mese prossimo, né nella più avanzata versione Ultra. Il suo debutto è previsto per la primavera.

Fonte: Xiaomi