Il bombardiere nucleare B-21 Raider è in grado di iniziare i test di volo completi presso la base aerea di Edwards, negli Stati Uniti.

Di: Maksim Panasovskyi | 15.11.2023, 22:59
Il bombardiere nucleare B-21 Raider è in grado di iniziare i test di volo completi presso la base aerea di Edwards, negli Stati Uniti.

La scorsa settimana, l'aeronautica militare statunitense ha finalmente potuto far decollare per la prima volta il bombardiere nucleare B-21 Raider. L'aereo di sesta generazione è pronto per i test di volo completi.

Ecco cosa sappiamo

Il B-21 Raider ha volato dalla fabbrica della Northrop Grumman alla base dell'aeronautica militare statunitense di Edwards. Entrambe le strutture si trovano nel territorio della California. È nella base che si svolgeranno i principali test di volo del bombardiere nucleare, che sarà il sostituto del B-2 Spirit.

Durante il suo primo volo, l'aereo di sesta generazione è rimasto in aria per più di un'ora. Il B-21 Raider è già in grado di iniziare i test di volo completi. Lo ha annunciato il Segretario dell'Aeronautica statunitense Frank Kendall.

L'ufficiale è cautamente ottimista riguardo al B-21 Raider. Nonostante alcuni piccoli passi falsi, il programma ha seguito in gran parte il piano pubblicato durante la presidenza di Barack Obama.

Northrop Grumman sta costruendo altri cinque modelli di prova del B-21 Raider. Anche loro andranno alla base di Edwards, ma al momento non si sa quando ciò avverrà. L'azienda vuole ottenere un contratto di produzione iniziale a bassa velocità entro la fine del 2023.

Fonte: Notizie sulla Difesa